I Re: le carte di corte

I Re sono delle persone che hanno tanta esperienza, sia fuori che dentro il proprio regno

Se ne deduce quindi che se è riferito ad una persona si tratta di un uomo o di una donna che ne ha passate, che ha nel suo bagaglio di vita molte esperienze e può dare delle splendide lezioni, se gli/le si chiede consiglio.

I RE
Vedendone il seme e in questo caso le Coppe.

La coppa è il mondo delle emozioni, della creatività, la sfera dei sentimenti. Quindi in questo caso, unendo le info raccolte, sappiamo che il Re di Coppe è una persona di grande esperienza e agisce soprattutto con il cuore. Con la sua Coppa grande grande offre splendidi consigli di vita perché sa gestirle ormai, le emozioni, sa trasformarle, sa renderle in positivo, sempre e comunque.

Se il Re di Coppe è relativo ad una situazione si tratta di saper equilibrare testa e cuore, consiglia di non farsi portar via da pensieri nocivi o negativi nonché di rimanere in una buona vibrazione e di dar retta al proprio sentire.

Se potessi sentirlo cantare le sue parole sarebbero quelle di Giorgia “È l’amore che conta”.

 

Jessica

Ti consiglio di leggere anche  Conoscere i tarocchi

Jessica Iatarola

Lettrice di Tarocchi, Operatrice Reiki, Coach di assertività, amante della Luna e di legge di attrazione. Sono la mamma di una splendida gitana di 6 anni e il mio lavoro consiste nell'aiutare le persone a ritrovare consapevolezza e a riconnettersi con il proprio intuito.

Articoli consigliati