Home Culture Book Il coniglio che voleva addormentarsi
Il coniglio che voleva addormentarsi

Il coniglio che voleva addormentarsi

0

Il coniglio che voleva addormentarsi di Carl- Johan Forssèn Ehrlin

Il coniglio che voleva addormentarsi

Il Professor Carl-Johan Forssèn Ehrlin, psicologo dell’Università Jonkoping in Svezia, stava viaggiando in auto quando la madre, che accanto a lui lo ascoltava parlare, si addormentò quasi all’istante.

Da qui la sua idea di realizzare un libro.

Inizia così a scrivere la storia del coniglio Camillo che voleva addormentarsi e dei suoi amici.

Gli amici di Camillo sono: Zio Sbadiglio, Gufo assonnato e gli stessi bambini ai quali viene raccontata la favola.

Lo scopo della storia è quello di far chiudere gli occhi dei loro bimbi in tempi rapidi.

Nella favola scritta dal prof. Forssèn Ehrlin, vengono applicate alcune tecniche di rilassamento proprio per indurre i piccini a lasciarsi andare tra le dolci braccia di Morfeo.

La storia è diventato un best seller tradotto in tantissime lingue ed è consigliato pure dai terapeuti.

Per raggiungere l’obiettivo si deve leggere poche pagine prima che i propri piccoli si lascino andare alla quiete. Ma per ottenere questo si deve seguire le regole raccomandate all’inizio del racconto: parlare con un certo tono e lentamente, sbadigliare nei punti giusti, creare l’atmosfera.

La buonanotte arriva in 12 minuti, così almeno pare. Sperando che ad addormentarsi prima sia il bambino!

 

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »