Home Lifestyle Il Salento?? Meglio delle Maldive
Il Salento?? Meglio delle Maldive

Il Salento?? Meglio delle Maldive

0

Da ottima SALENTINA D.O.C , potreste pensare che sia di parte nel volervi  illustrare le bellissime spiagge cristalline che abbiamo nel Salento.

E invece no, perché, sicuramente chi ci è già stato, avrà avuto modo di appurare come sia effettivamente una splendida località estiva (e non), da non potersi assolutamente perdere, motivo per cui negli ultimi anni è diventata la località marittima più visitata ed amata da turisti e da tantissimi Vip della nostra penisola.

1524634_10204297626469762_6754779085317135081_n

Il mare salentino infatti, è sicuramente meglio del Maldive, soprattutto per le spiagge di Otranto, Torre dell’Orso,Gallipoli, Porto Cesareo, San Foca e Porto Badisco.

Le spiagge sono un pò affollate d’estate, ma per chi ama gli scogli ci sono insenature stupende e tranquille lungo tutta il litorale.

Non riuscirei a dirvi quale spiaggia è più bella di un’altra, perché abbiamo la fortuna di avere a disposizione sia il litorale adriatico, sia quello ionico, e in base al vento, la mattina quando ci svegliamo, abbiamo persino “la fortuna” di sceglierci la spiaggia dove c’è meno vento.

Salento settembre 20122

Quando a soffiare è il vento del sud, lo scirocco, si privilegia la costa adriatica in particolare Torre dell’Orso e San Foca, mentre con vento di ponente scegliamo la zona di Santa Maria di Leuca.

La tramontana,infine, ci porta verso la costa Ionica dove il mare è caraibico e piatto come una tavola.

Tra le spiagge del litorale adriatico, adoro Torre Sant’Andrea, località balneare situata all’interno del comune di Melendugno, in provincia di Lecce, sovrastata da una fresca e folta pineta, ideale per rilassarsi di fronte ad uno degli spettacoli piu’ belli che madre natura ci ha regalato. Le maggiori attrazioni turistiche sono costituite dai faraglioni e dalla presenza della “Grotta degli innamorati”, all’interno della quale si narra che due giovani amanti morirono per via dell’alta marea, non essendosi resi conto del sopraggiungere di una violenta tempesta.

sant_andrea

La spiaggia di Pescoluse invece è quella che preferisco quando tira vento di tramontana, perche’ si trasforma in un vero e proprio paradiso. L’acqua cristallina, anche qui, non ha nulla da invidiare ai paesaggi caraibici . Non a caso uno degli stabilimenti presenti ha scelto come nome “Maldive” del Salento che negli anni ha finito per essere utilizzato comunemente per indicare l’intera la località, contraddistinta da sabbia bianca e finissima e da fondali bassi e trasparenti. Altra località da segnalare in tal senso è Torre San Giovanni, ritenuta una delle più belle spiagge collocate tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca.

mare-cristallino-a-porto-cesareo

Un altro motivo per visitare il Salento è anche la nostra cucina tipica: una cucina sana e genuina, dove pietanze povere, ma gustose, ricche dei profumi della macchia mediterranea e dei prodotti del mare cristallino, vengono servite con gli ottimi vini del Salento,e possono essere gustate in agriturismi e ristoranti nei quali si può cogliere tutto il sapore di questa terra di confine.

Porto Selvaggio 1

Insomma per parlare del Salento noi basterebbero sicuramente 1000 pagine,quindi l’unico consiglio che posso darvi è quello di VISITARLO PER LUNGO E PER LARGO, soprattutto perche’ troppo spesso noi italiani ci facciamo tanti km per andare all’estero e trascuriamo la nostra bellissima terra.

Quindi se qualcuno avesse bisogno di consigli mi contatti pure, saro’ felicissima di consigliarvi i posti piu’ belli dove relax natura e ottimo cibo, ne fanno da padrone.

Salento settembre 20125

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *