Italy for kids: viaggiare a misura di bambino

Italy for kids ci aiuta a viaggiare nelle città italiane più importanti con i nostri bambini senza annoiarli! Come? Rendendoli protagonisti!

L’estate oramai è iniziata e sentiamo già il profumo di vacanze! Chi ha già prenotato luoghi di villeggiatura e chi è ancora in fase di ardua scelta. Forse per quest’ultimi, parlando di Italy for Kids, potremmo fargli cambiare progetti!

Quando si hanno dei bambini, spesso e volentieri si cerca di scegliere come meta turistica quella più adatta a loro. Tralasciando spesso quello che però potrebbe interessare a noi genitori. Quante volte vi è capitato? Sono sicura sia capitato moltissime volte, perché ci sono passata anche io con le mie bambine!

Per andare incontro ai loro gusti e alle loro esigenze, si tende a pensare che le vacanze itineranti non siano le più congrue. Visitare un’intera città con dei bambini a seguito, si pensa non sia adatto a loro e soprattutto noioso. Si prediligono i villaggi turistici, i family hotel, le spiagge e gli appartamenti a ridosso del mare.

La casa editrice Italy for kids però, creata da Sara Dania e Donata Piva nel 2015, ha avuto intuito ed ha pensato di guardare la vacanza in città turistiche semplicemente da un’angolazione diversa! Un modo nuovo di viaggiare per far divertire i bambini e renderli protagonisti!

Italy for kids Mappa illustrata

“Perchè imparare a viaggiare è ancora più bello se lo si fa da piccoli, anche nella propria città”

Italy for kids ha pensato semplicemente di creare delle mappe cartacee con guide gioco a misura di bambino! Semplice no? Eppure non così scontato! 

Mappe illustrate (da Mattia Cerato) e guide gioco ideate e pensate per loro, per farli divertire e per farli imparare! Perché i viaggi sono esperienze di vita che fanno divertire ma soprattutto insegnano! 

La mappa è illustrata in stile fumettistico in modo da cogliere subito l’attenzione dei bambini e coinvolgerli. Cartografico con coordinate, luoghi e personaggi storici (vivi e non!) sono stilizzati nella mappa frontale. Nella parte posteriore invece ci sono, sempre tutto a misura di bambino, elenchi di cose da fare, luoghi da visitare, dove mangiare e le famose guide gioco che aiutano a stimolare il loro divertimento in modo da non lasciare spazio alla noia. Insieme alla mappa inoltre sono presenti dei simpatici adesivi a tema!

Un’idea originale per aiutare i nostri bimbi a conoscere i monumenti e le storie che ci sono dietro ad ogni città storica!

Io stessa ho provato la mappa di Bologna e vi assicuro che è stato davvero bello vedere mia figlia Stella di 5 anni e mezzo, così coinvolta nella nostra giornata dedicata alla città. Curiosa di vedere dal vivo ciò che era disegnato sulla mappa oltre ad esserlo per la conoscenza di personaggi storici vissuti in determinati punti “geolocalizzati”! Si è divertita ed ha imparato tanto allo stesso tempo!

Sul sito Italy for kids si possono vedere quali mappe di quali città italiane sono disponibili! Non siete curiosi? Andate subito a scoprirle e .. buone vacanze!!

Francesca Cirianni

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *