La storia dello smoking

Smoking, la storia di un abito casual

Il primo, disegnato da Henry Poole per il Principe di Galles (in seguito re Edoardo VII) era stato creato per cene più casual. A metà degli anni 1860, l’abbigliamento formale da sera significava cravatta bianca, gilet bianco e frac.

L’abito di Poole è stata la prima giacca da sera senza coda: una giacca di seta blu con pantaloni abbinati per il principe. L’abito non era affatto chiamato smoking, ma piuttosto una giacca da smoking.

Nel 1885, dopo la morte di Poole e un americano, James Brown Potter, che vide il Principe di Galles indossare la sua giacca da smoking durante una visita nel Regno Unito, ha riportato a casa il vestito.

Il magnate del caffè, che notoriamente era sposato con  Cora Urquhart Brown-Potter, lo indossò al Tuxedo Club Autumn Ball nel 1886 e diede al capo il suo nome ora ufficiale.smoking

Più o meno nello stesso periodo, un gruppo di ragazzi benestanti ha tagliato le code dalle giacche del cappotto e ha iniziato a indossare lo stile accorciato per gli eventi formali. Quando un gruppo di uomini èammesso al Dress Circle del Metropolitan Opera in smoking: lo smoking, un tempo casual, ora era adatto per eventi formali.

Lo smoking svanì gradualmente di moda fino agli anni ’30, quando non solo ricomparve ma anche  indossato per la prima volta da una donna: Marlene Dietrich.

smoking

Marlene Dietrich, star del cinema tedesco che ne ha indossato uno per il suo ruolo in Morocco di Josef von Sternberg.

Negli anni ’60 Yves Saint Laurent ha introdotto Le Smoking, lo smoking espressamente per le donne, nella sua collezione Pop Art Autunno/Inverno 1966. L’abito considerato controverso due anni dopo, quando Nan Kempner indossò il suo a Le Côte Basqu a New York City e gli fu negato l’ingresso. In risposta, la socialite, si tolse i pantaloni ed entrò da sola nell’hotspot della 55a strada con il blazer.

Negli anni ’70, quando Bianca Jagger indossò una giacca da smoking bianca per il suo matrimonio con Mick Jagger, l’opinione pubblica iniziò a cambiare.

Loulou de La Falaise, Lauren Bacall e Catherine Deneuve hanno indossato l’abito ispirato a Niki de Saint Phalle. Nel 1975, Helmut Newton ha girato un modello per le strade di Parigi indossando un Le Smoking accanto a una seconda donna nuda.

Molte le donne che hanno indossato Le smoking, come: Liza Minelli a Charlotte Rampling, Kate Moss e Hillary Clinton.

Ti consiglio di leggere La storia del gilet da uomo

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati