Lemon meringue pie

Lemon meringue pie

Lemon meringue pie: a chi piace il profumo ed il sapore dei limoni questa è la torta giusta

Lemon meringue pie

Ingredienti per la Lemon meringue pie

Per la frolla

  • 330 g di farina
  • 160 g di burro
  • 130 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 tuorli piccoli
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Per il lemon curd

  • 3 limoni
  • 35 g maizena
  • 50 g di burro
  • 3 tuorli
  • 130g di zucchero

Per la meringa all’italiana

  • 100g di albumi
  • 200g di zucchero
  • 40ml acqua

Procedimento

Per prima cosa preparare l’impasto della torta la sera prima perché si deve riposare in frigorifero per almeno 2 ore prima di stenderlo e cuocerla.

Preriscalda il forno a 190°C e regola la griglia del forno nella posizione più bassa. Cuocerla.

Prepara il ripieno

Sbatti insieme i tuorli d’uovo in una ciotola media o in un misurino liquido. Accantonare.
Sbatti insieme l’acqua, lo zucchero semolato, l’amido di mais, il sale, il succo di limone e la scorza di limone in una casseruola media a fuoco medio. Il composto sarà sottile e torbido, poi alla fine inizierà ad addensarsi e a bollire dopo circa 6 minuti. Una volta addensato, sbattetelo con una frusta e abbassate la fiamma al minimo.
Temperare i tuorli d’uovo: versare molto lentamente qualche cucchiaio abbondante di composto di limone caldo nei tuorli sbattuti. Quindi, sempre a filo molto lento, sbattere il composto di tuorli nella casseruola. Riporta il calore a livello medio. Cuocere fino a quando il composto non è denso e iniziano a scoppiare delle bolle grandi in superficie.

Togliere la padella dal fuoco e mantecare con il burro. Spalmare il ripieno nella torta tiepida parzialmente cotta. Metti da parte mentre prepari la meringa. Non lasciare che il ripieno si raffreddi troppo perché desideri un ripieno caldo quando aggiungi la meringa. Il ripieno caldo aiuta a sigillare insieme i due strati, prevenendo la separazione.

Preparare la meringa

Con una planetaria o una planetaria munita di frusta, sbattere gli albumi e il cremor tartaro insieme a velocità media per 1 minuto, quindi aumentare ad alta velocità finché non si formano picchi morbidi, circa altri 4 minuti. Aggiungere lo zucchero e il sale, quindi continuare a sbattere ad alta velocità finché non si formano picchi lucidi e sodi, circa altri 2 minuti. Spalmate la meringa sopra il ripieno. Assicurati di distribuire la meringa fino ai bordi in modo che tocchi la crosta.
Cuocere la torta sulla griglia più bassa del forno per 20-25 minuti.

Se la meringa si sta rosolando troppo velocemente, coprila con un foglio di carta stagnola meglio che puoi senza che la carta stagnola tocchi la meringa.

Quando la torta è pronta, sforna, mettila su una griglia e lascia raffreddare a temperatura ambiente. temperatura per 1 ora prima di riporre in frigorifero a raffreddare. Fate raffreddare per 4 ore prima di affettare e servire.

Coprite gli eventuali avanzi e conservate in frigorifero. La torta di meringa al limone ha un sapore migliore il primo giorno perché non si conserva molto bene.

 

La prossima volta voglio provare con le arance.

Articoli consigliati