canti natale
Cultura,  Lifestyle

L’origine dei canti natalizi: la storia

Qual è l’origine dei canti natalizi?

Nel 1847, la musica per “O Holy Night” fu scritta dal compositore francese Adolphe-Charles Adam, che scrisse anche il balletto Giselle. La canzone è stata denunciata per la prima volta dalle autorità ecclesiastiche per la sua “mancanza di gusto musicale e totale assenza di spirito religioso”.

Le parole inglesi della canzone sono state tradotte dal francese dal pastore americano John Sullivan Dwight.

CANTI NATALE

Nel 1857, James Pierpont, direttore musicale della chiesa unitaria di suo fratello, fu ispirato a scrivere una canzone sulle corse in slitta che guardava da giovane. “Jingle Bells” fu pubblicato per la prima volta come “One Horse Open Sleigh” e, sebbene fosse molto apprezzato sin dall’inizio, decollò davvero quando l’Hayden Quartet lo registrò nel 1902.

Il pastore Phillips Brooks scrisse le parole a “O piccola città di Betlemme” nel 1867, ricordando la vista di Betlemme dalle colline della Palestina di notte. Il suo organista della chiesa, Lewis Redner, ha aggiunto la musica in modo che il coro dei bambini potesse cantare la canzone.

La canzone “Jolly Old St. Nicholas” è generalmente considerata anonima, ma alcune persone sostengono che sia stata scritta da Wilf Carter, noto anche come cantante country Montana Slim.

Qual è la canzone di Natale più venduta di tutti i tempi?

Secondo il Guinness dei primati, “White Christmas” ha venduto più di 100 milioni di copie in tutto il mondo. La canzone è stata scritta da Irving Berlin e registrata da Bing Crosby per il musical Holiday Inn del 1942. La canzone è apparsa di nuovo nel film del 1954 White Christmas, interpretato da Crosby. White Christmas è sicuramente uno dei canti Natalizi più amati di sempre.

canti di natale

Secondo l’American Society of Composers, Authors, and Publishers (ASCAP), ci sono più di 500 versioni di “White Christmas” in dozzine di lingue, rendendola la canzone natalizia più registrata. Rilasciato ogni anno dal 1942, l’ultima apparizione in classifica della canzone risale al 1998, quando raggiunse il numero 29 nel Regno Unito.

Ti consiglio di leggere anche Agrifoglio: perché decoriamo con l’agrifoglio a Natale

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.