Medicina estetica: intervista alla Dottoressa Fanta Natasha

Medicina Estetica

Medicina estetica: di cosa si tratta, consigli e domande alla Dottoressa Fanta Natasha

La Medicina Estetica è in continua crescita. Ci siamo rivolti alla Dottoressa Fanta Natasha per conoscere meglio questo settore, comprenderne le potenzialità e sfatare numerosi miti.

Sono sempre di più le persone che decidono di sottoporsi ad interventi estetici e di bellezza. Spesso il fine è quello di migliorarsi fisicamente e cercare di sentirsi meglio con se stessi, acquisendo così maggiore autostima.

 

Dottoressa ci parli di lei, come si diventa medico estetico e perché ha scelto di esercitare questa professione?

Da quando avevo 10 anni il mio sogno era quello di diventare medico.

Così durante il mio percorso universitario ho frequentato per 8 anni il corso di chirurgia nel mio paese ucraino. Successivamente ho fatto 3 anni di riconoscimento in Italia.
Ho studiato moltissimo per divertare ciò che sono oggi. Nonostante ciò continuo ad aggiornarmi e a fare corsi, perché a mio parere è indispensabile tenersi al passo con i tempi.

Quali sono i fattori da considerare per scegliere il medico giusto? Cosa è necessario sapere prima di sottoporsi ad un intervento estetico?

Che si tratti di un filler di acido ialuronico contro le rughe, un peeling per l’acne o un trattamento per la cellulite, è importantissimo affidare la propria salute e bellezza ad uno specialista preparato e certificato.
Al giorno d’oggi il mondo gira sui social e su internet. Dunque è utile fare delle ricerche e studiare i lavori dei vari medici prima di affidarsi.
Addirittura è indispensabile pretendere la documentazione e informarsi sui prodotti che i dottori utilizzano.
Io per esempio scelgo solo i migliori marchi, proprio perché voglio dare la massima qualità ai miei pazienti. In più lascio sempre a fine trattamento un libretto con le etichette di tutti i prodotti utilizzati.

Bisogna fare attenzione a chi promette risultati miracolosi e dice sempre sì. Penso che le cose vadano sempre dette chiaramente, infatti preferisco rinunciare a trattamenti, piuttosto che rendere scontento un paziente.

 

Medicina Estetica

 

Che cos’è la bellezza? Quanto influiscono gli stereotipi nella psicologia delle persone? 

Fin da piccola avevo il desiderio di aiutare le persone a migliorare il loro aspetto, donare maggiore sicurezza e vedere il sorriso stampato sul loro volto a fine trattamento.
Definire la bellezza è impossibile, penso che non bisogna seguire delle etichette prestampate, è bello sentirsi in pace con se stessi, non serve essere perfetti.
Allo stesso tempo reputo che sia meraviglioso potersi curare e prendersi cura del proprio aspetto fisico.

Quali sono le pratiche di medicina estetica che svolge nel suo studio? Ad oggi quali sono gli interventi più richiesti dalle donne? E dagli uomini? 

 Svolgo tutto ciò che riguarda la medicina estetica:
Filler viso e corpo, botulino, laser, trattamenti per cellulite, per capelli radi, idratazione profonda della pelle, fili semipermanenti per micro lifting ecc ecc.
Il trattamento più richiesto dalle donne è il filler labbra.
Io utilizzo una tecnica “speciale” chiamata RUSSIAN LIPS, che mi permette di avere delle belle labbra voluminose, ma naturali, con un profilo piatto!!
Mentre il trattamento estetico più richiesto dagli uomini è il botox, che dona un aspetto più fresco e giovane, distendendo le rughe della fronte e zampe di gallina.

 

Come si combatte la cellulite? Cosa consiglia ai suoi pazienti? 

Il trattamento che effettuo per contrastare la cellulite è la CARBOSSITERAPIA, che combatte i segni del tempo e gli inestetismi della pelle più odiati.
Consiste nell’iniettare anidride carbonica sotto forma gassosa nel derma o nel tessuto sottocutaneo, a scopo terapeutico.
Serve un ciclo di 8-10 sedute, ma il risultato è garantito se c’è costanza.

Parlando di cosmetici, il medico estetico aiuta anche a definire una routine, per prendersi cura giornalmente della propria pelle. Quali prodotti sono indispensabili?

Certamente! È indispensabile prendersi cura del proprio aspetto giornalmente.
In particolare utilizzando buoni prodotti per la cura della pelle ed evitando ciò che sono i suoi peggiori nemici: il fumo e il sole.
Inoltre dico sempre che è fondamentale utilizzare la protezione 50 sul volto anche d’inverno!!
Per quanto riguarda i cosmetici non serve spendere troppi soldi, basta una buona crema presa in farmacia e fare periodicamente la biorivitalizzazione.
Quando la effettuo è come se mettessi all’interno un bel barattolo di crema.
Medicina Estetica

La ricerca sta facendo passi da gigante, soprattutto nella medicina estetica. Quanto è importante l’aggiornamento e la formazione? 

Come ho già specificato, per me l’aggiornamento professionale è indispensabile!

Credo che sia fondamentale imparare le ultime tecniche e conoscere i nuovi prodotti, al fine di garantire sempre il risultato ottimale.
Poi diciamocela tutta, io amo follemente il mio lavoro dunque questo per me è solo che un piacere!
Federica Ferrali

Federica Ferrali

Ciao! Sono una giovane mamma di due bambini, Tommaso e Ludovica.
Amo la mia famiglia, la mia casa, gli amici, lo sport e rendermi sempre utile per gli altri.
Sono emotiva e perfezionista e in tutto ciò che faccio ci metto il cuore. un bacione

Articoli consigliati