Home Fashion Milano Fashion Week 2018
Milano Fashion Week 2018

Milano Fashion Week 2018

0

Si è conclusa lunedì 26 Febbraio 2018, la Milano Fashion Week. Settimana di sfilate per presentare le collezioni moda dell’ Autunno Inverno 2018-2019.

Milano Fashion Week 2018
Milano Moda Donna, Fall-Winter 2018-2019

Vi parliamo delle sfilate che hanno maggiormente catturato la nostra attenzione.

Gucci.

Nella seconda giornata della Milano Fashion Week, Gucci ha travolto e stravolto con la sua sfilata postmoderna sul tema del doppio e dei draghi. Il direttore creativo, Alessandro Michele ha messo in scena una sfilata dall’alto tasso creativo.

La sfilata di Gucci, che si è svolta nell’attesissima mattinata del 21 febbraio della Milano Fashion Week, ha davvero lasciato senza parole. L’ambiente, i contenuti, le forme hanno cercato una stilizzazione e una ricerca espressiva davvero particolare, scegliendo il mood della sala operatoria come contesto glaciale e sterilizzato per la messa in scena degli abiti.

A catturare l’attenzione in primis sono state proprio le teste, capi mozzati che i modelli in passerella tenevano in mano con disinvoltura, come se fossero delle borsette.

La sfilata è stata fortemente criticata da Giorgio Armani, definendola come al limite.

Dolce e Gabbana.

Arrivano i droni portaborse alla Milano Fashion Week 2018. A portarli in passerella ci hanno pensato Dolce & Gabbana. Lo show AI 2018, al Metropol, il loro headquarter, si è aperto  con una serie di droni che hanno sovrastato il front row. Ogni apparecchio portava una borsa a mano.

Milano Fashion Week 2018
I droni portano le borse

Un vero coup de théâtre che, alla fine, ha lasciato tutti a bocca aperta.

La sfilata si è aperta sulle note della “solitaCavalleria Rusticana, soundtrack tradizionale degli stilisti. Dal portone di una scenografica cattedrale sono usciti fuori i droni, nella sorpresa generale.

Milano Fashion Week 2018
Dalla Sfilata di Dolce e Gabbana

Sturdust di Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni è negli Stati Uniti in attesa che nasca il primogenito Leone, ma questo non significa che la sua attività professionale sia in stand-by, anzi è tutto il contrario. È infatti riuscita a catalizzare l’attenzione anche durante una Milano Fashion Week dal calendario particolarmente ricco.

La sua collezione Fall-Winter 2018/2019, intitolata Stardust, è stata presentata con una particolare sfilata-installazione nel cuore della città . Protagoniste delle coraggiose modelle, che hanno sfidato il freddo siberiano e passeggiato con grande scioltezza sulle impalcature di un palazzo.

Milano Fashion Week 2018
Chiara Ferragni

Moschino, Jake in Technicolor.

Tra gli spettacoli più interessanti le replicanti di Jacqueline Kennedy (con qualche incursione di Marilyn Monroe) sulla passerella Moschino che, secondo il pensiero dello stilista Jeremy Scott, volevano simboleggiare la sublimazione del fake portata ai massimi livelli nell’era Trump.

Le parole di Scott:” Trump ci sta sommergendo con teorie cospirative e notizie false, quindi sto riportando alla madre di tutte le teorie cospirazionali: la morte di Marilyn e JFK più la credenza che il presidente abbia condiviso il segreto governativo dell’esistenza degli alieni con la star”.

Un concetto un po’ complicato ma dall’effetto assicurato poiché a parte le replicanti di Jackie con tanto di parrucca uguale all’iconica acconciatura bouffant della first lady (più la bionda Marilyn impersonata da Gigi Hadid), ecco delle Jackie aliene che sembrano appena uscite dal leggendario dipinto pop di Andy Warhol e dipinte da capo a piedi di blu, verde, arancione, mescolarsi agli “originali”, appunto. Per le quali la make up artist Kabuki si è attenuta all’estetica dell’epoca, con eyeliner a virgola d’ordinanza, fard e labbra rosate.

TOMMYNOW: la sfilata di Tommy Hilfiger.

Un vero e proprio evento, tra ospiti celebri e un set spettacolare. La passerella è  diventata un circuito di Formula Uno, ricreata con tanto di box per il pit stop all’interno del Mico.

Milano Fashion Week 2018
Sfilata Tommynow

Al centro della pista vere macchine da corsa firmate Mercedes, e il pluri campione del mondo Lewis Hamilton, immortalato con la star della sfilata Gigi Hadid prima dell’inizio dello show.

È lei in pole position per il primo look, seguita dalla sorella Bella, Winnie Harlow, Joan Smalls e Hailey Baldwin. Ed è lei a chiudere “la gara” a braccetto con il designer, raggiunta poi dalle top per un saluto tra salti, abbracci, grande entusiasmo e un po’ di commozione che lascia presagire la fine di una collaborazione di enorme successo .

Milano Fashion Week 2018

Sara Vivian

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Sara Vivian Sono Sara, classe 1981. Sono veneta e padovana Doc. Mamma di Andrea e compagna di Max. Ho un lavoro a tempo pieno nell’ambito delle telecomunicazioni. Amo la moda e tutto il mondo del fashion. Viaggio appena posso, sono sempre alla ricerca di nuovi luoghi e nuove esperienze. Catturo gli attimi con le fotografie che adoro condividere.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *