Scrunchies, dagli anni ’80 ad oggi

Scrunchies, l’accessorio per i nostri capelli che non passa di moda

Nel 1987, la cantante e pianista di nightclub Rommy Revson brevettò il primissimo prototipo dello scrunchie, basato sulla cintura dei suoi pantaloni del pigiama, perché era stanca dei tradizionali elastici fissati in metallo che causavano rotture e pieghe nelle sue ciocche.

Prada Logo-Detailed Nylon Hair Scrunchie

scrunchies

Se pensavi che niente potesse essere più popolare della borsa Prada Nylon Re-Edition 2005, questo scrunchie  sta per dimostrare che hai torto. È realizzato con lo stesso tessuto di nylon delle borse e presenta una prominente placca con logo triangolare, che lo rende l’accessorio irrinunciabile sul polso di ogni ragazza alla moda questa primavera.

Louis Vuitton: Trop Chou Monogram Dégradé e Trop Chou LV Parasol

 

L’accessorio per capelli Trop Chou Monogram Dégradé, nel particolare formato oversize, è il complemento perfetto per un look audace ed elegante al contempo. Le tonalità brillanti e vivaci si fondono tra loro, riproducendo il raffinato design sfumato caratteristico della stagione. L’originale creazione è completata dall’iconico motivo della Maison, che aggiunge una nota distintiva.

Invece l’accessorio per capelli Trop Chou LV Parasol si distingue per il design estivo, ispirato al mondo nautico. L’esclusiva creazione, realizzata in pura seta, è decorata dall’iconico motivo Monogram all-over. Il formato oversize aggiunge una nota audace e accattivante a qualsiasi outfit.

Ecco lo scrunchies proposto daVersace Twill Medusa Amplified

scrunchies

Se c’è una casa di moda che ottiene solo l’estetica degli anni ’80, è Versace. Scrunchie con motivo Medusa, completo di tonalità audaci e dei design geometrici caratteristici dell’etichetta.

 

Ti consiglio di leggere anche Tutorial per realizzare uno scrunchie

Alessandra Bonadies

Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

Articoli consigliati