Notthing Hill, la bellissima commedia romantica del 1999

notthing hill

Notthing Hill è una meravigliosa commedia romantica con protagonisti Julia Roberts e Hugh Grant

Notthing Hill è stato diretto da Roger Michell, sceneggiato da Richard Curtis e prodotto da Duncan Kenworthy, gli ultimi due reduci dal grande successo di Quattro matrimoni e un funerale del 1994.

«Qualche volta mi domando cosa accadrebbe se io mi presentassi a casa dei miei amici, dove di solito cenavo una volta a settimana, con la persona più famosa del momento, che sia Madonna o chiunque altro. Tutto è nato da lì. Come avrebbero reagito i miei amici? Chi avrebbe provato a essere cool? Come sarebbe andata la cena? Che cosa avrebbero detto poi?»

 Richard Curtis

notthing hill

Notthing Hill è una commedia romantica ambientata nell’omonimo quartiere di Londra.

Oltre a Julia Roberts e Hugh Grant, nel cast troviamo Rhys Ifans, Emma Chambers, Tim McInnerny, Gina McKee e Hugh Bonneville.

Il film ha vinto numerosi premi, tra cui tre Empire Awards e un British Comedy Awards. Questo film ricevette anche tre candidature ai Golden Globe.

Notthing Hill, uscito nelle sale del Regno Unito il 21 maggio 1999, ebbe un gran successo al botteghino; a fronte di un budget di 42 milioni di dollari circa, il film ottenne più di 360 milioni di dollari in tutto il mondo, divenendo così il film inglese con maggiori incassi nella storia del cinema al momento della sua uscita e il maggior successo cinematografico nel Regno Unito nel  1999.

Una colonna sonora meravigliosa

Se si parla di Notthing Hill non ci si può dimenticare della bellissima colonna sonora con brani come She, cantata da Elvis Costello e When You Say Nothing At All di Ronan Keating.

Di cosa parla Notthing Hill?

William Thacker (Hugh Grant) è il goffo, ma affascinante, proprietario di una libreria di Notthing Hill. Dopo aver divorziato dalla moglie, convive con l’eccentrico amico Spike (Rhys Ifans).

Anna Scott (Julia Roberts), una famosa attrice statunitense, incontra Will nella libreria dell’uomo e poco dopo i due si scontrano casualmente per strada, sporcandosi i vestiti con del succo d’arancia. Will invita Anna ad andare a casa sua per potersi ripulire e la donna accetta. Quando l’attrice va via dall’appartamento di Will, torna quasi subito per recuperare una busta dimenticata e, quando si trova faccia a faccia con il libraio, Anna lo bacia. I due vengono interrotti dall’arrivo di Spike ed Anna se ne va, chiedendo ai due uomini riservatezza per ciò che era appena successo.

Questo è l’inizio di una divertente commedia romantica che è rimasta nel cuore di tutti coloro che l’hanno vista.

Ti consiglio di leggere anche: San Valentino: è box-mania!

Articoli consigliati