Come preparare la tavola per San Valentino

Come preparare la tavola per San Valentino, ecco qualche idea romantica

Tra pochi giorni è San Valentino, la festa degli innamorati per eccellenza, perciò non potevo non consigliarvi qualche idea semplice per realizzare una bellissima tavola romantica e darvi qualche consiglio utile per stupire il vostro partner.

E se, preparare una semplice tavola di San Valentino, vi potrà sembrare una idea non particolarmente originale, in realtà è una sorpresa che viene apprezzata tantissimo da chi la riceve.

Per la tavola di SanValentino, certamente il rosso dovrà essere il colore per eccellenza da scegliere per fiori, segnaposti, piatti e decorazioni.

Come preparare la tavola per San Valentino

Perchè il rosso è il simbolo dell’amore, della passione. E’ un colore che trasmette carica e sensualità.

Ma, se avete voglia di osare o di uscire fuori dagli schemi, proprio come ho fatto io, potete dar sfogo alla vostra fantasia utilizzando altri colori e  puntando alle tonalità preferite dal vostro partner.

Del resto l’amore è bello perché vario, no?!

In ogni caso, nell’apparecchiare una tavola di SanValentino, è indispensabile creare un’atmosfera romantica, calda, coinvolgente e che faccia sognare.

Le candele avranno un ruolo fondamentale perché creano una luce calda ed intima.

Come preparare la tavola per San Valentino

Perciò, che galleggino sull’acqua, che siano adagiate su un candelabro o su un portacandele non conta, è importante che ci siano ad ogni costo.

La cena di San Valentino dovrà essere necessariamente a lume di candela.

Se poi avete la fortuna di avere il caminetto in casa, cenare davanti alla fiamma scoppiettante, renderà il tutto più  magico ed indimenticabile.

Per la mia tavola di SanValentino, ho scelto una tovaglia classica bianca in fiandra che, nella sua eleganza e semplicità, mette  in risalto il servizio di piatti in maioliche dalle sfumature rosate.

I bicchieri vintage della nonna in cristallo e le posate dai toni neutri completano la mise en place. Come preparare la tavola per San Valentino

Per il centrotavola, oltre alle irrinunciabili candele che scalderanno la serata , ho scelto una alzata bianca  a tre piani in pieno stile farmhouse;  ho deciso di impreziosire con fiori freschi che riprendono i colori dei piatti, scritte romantiche e cuoricini con fantasie diverse.

Mentre, per il segna posto potrete davvero scatenare tutta la vostra fantasia.

Un cuoricino bianco come il mio con una rosa adagiata sopra, un biglietto romantico scritto a mano o una dolce poesia, sono solo alcune delle tante idee per rendere unica la vostra cena romantica.

Come preparare la tavola per San Valentino

Ti consiglio di leggere anche

La bottega dell’orso: favole cucite con pezzi di amore e stoffa

Ilaria Chanellina

Ilaria, mamma sarda appassionata di cucina, homedecor, viaggi, fashion e decorazioni.
Penso al Natale 365 giorni l’anno.

Articoli consigliati