Papillon e Ascot, l’accessorio per lui

Papillon e Ascot: l’accessorio perfetto per lui

Scopriamo le differenze tra papillon & ascot, accessori uomo perfetti per dare un tocco di ricercatezza all’outfit.

Papillon

Per eventi unici e speciali il Papillon è un accessorio vezzoso e distintivo che si può trovare già fatto o da annodare. Dettaglio irrinunciabile per i dress code che esigono lo smoking ed il frac.

papillon & ascot

Il nome papillon, come si può dedurre, è di antica origine francese.Questo,infatti, accessorio si diffuse nella moda maschile in Francia e poi in tutta Europa.

I papillon possono essere realizzati in qualsiasi materiale, ma la maggior parte sono in seta, nello stesso tessuto che si usa per confezionare le cravatte. Ultimamente ci sono anche varianti in cotone o lana s seconda dalla stagionalità.

Lo puoi abbinare allo stesso tessuto alle bretelle ed al fazzolettino da taschino.

Ascot

L’Ascot è un accessorio maschile molto apprezzato, inventato nel XIX secolo nella famosa città di Ascot in Gran Bretagna conosciuta per la sua secolare corsa dei cavalli.

papillon & ascot

Gli Ascot sono indossati dal gentleman che vuole distinguersi per stile ed estro. Si avvolgono al collo e vengono annodati generalmente con lo stesso nodo della cravatta.

L’Ascot è utilizzato indistintamente nelle occasioni formali ed informali. Ciò che lo differenzia è il colore. Se indossati in combinazione con un abito da cerimonia, sarà in tinta unita e con una tonalità scura. Indossato, invece, in un’occasione sportiva la seta sarà stampata o colorata.

Ti consiglio di leggere anche I gemelli da polso uomo, un regalo perfetto

Federica Donati

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

Federica Donati

Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva.
Segni particolari: positività.

Articoli consigliati

Translate »