Home Create&Celebrate Home Decor Pareti con disegni geometrici
Pareti con disegni geometrici

Pareti con disegni geometrici

0

Pareti con disegni geometrici: il trend degli ultimi anni

Sempre più spesso si vedono sui social o su Pinterest, vero raccoglitore di foto da cui attingere idee, pareti con disegni geometrici di vari colori.

Parlando di geometrie, le più realizzabili sono le forme triangolari, quadrate e rettangolari.

Pareti con disegni geometrici

Oppure semplici divisioni lineari delle pareti effettuate mediante una linea orizzontale, verticale o diagonale per separare due colori.

pareti con disegni geometrici
Pinterest

Dovendo ritinteggiare la mia casa ne ho approfittato e ho optato per questa nuova tendenza e sono passata  dalle pareti colorate monocolore  ai giochi geometrici.

Attenzione però, perché è più facile a dirsi che a farsi.

Per realizzare pareti con disegni geometrici, occorre saper mixare i giusti colori senza eccedere e soprattutto scegliere disegni rilassanti. Da escludere quindi i triangoli con la punta rivolta verso l’alto in quanto creano tensione emotiva.

La scelta dei colori è molto soggettiva.

Nel mio caso ho optato per le tinte un po’ spente che tanto vanno di moda, rimanendo però sui toni da me tanto amati.

pareti con disegni geometrici
Pinterest

Per le geometrie mi sono lasciata ispirare da Pinterest e dalla mia fantasia, tenendo ben presenti quali fossero le pareti che ho scelto di tinteggiare in questa maniera e le proporzioni.

Per il salone ho subito escluso il lato su cui si trova il televisore che già di per sé è un elemento “disturbante”, ed ho preferito lavorare di fantasia sulla parete su cui poggia il divano per 2 motivi: il primo è che appena si entra nella stanza si vede il gioco geometrico ed è molto carino; il secondo è che, stando seduti sul divano non si ha sempre di fronte quella parete che potrebbe stancare gli occhi, seppure i colori siano chiari e rilassanti.

pareti con disegni geometrici
La mia parete geometrica

Nella camera da letto ho scelto di vivacizzare la parete della testiera del letto, studiando l’ingombro di quest’ultima e la luce entrante dalla finestra.

Se questo tipo di tinteggiatura vi piace e volete osare, lasciatevi ispirare dai vostri colori preferiti rivisitati in chiave soft per un effetto di sicuro successo.

Chiara Gobbi

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Chiara Gobbi Sono Chiara di Roma. Vivo dividendomi tra i miei ruoli di mamma, moglie e creatrice di accessori Nel mio mondo a pois... Le mie passioni sono il cucito e a rotazione molto altre in base al periodo.... Lo shopping sempre e comunque! .

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *