Home Lifestyle Televisione e la sua giornata
Televisione e la sua giornata

Televisione e la sua giornata

0

Il 21 novembre si festeggia la Giornata Mondiale della Televisione

Nel 1996 le Nazioni Unite hanno indetto la Giornata Mondiale della Televisione – World Tv Day –  e deciso di festeggiarla il 21 novembre.

Oggi diverse associazioni, per la maggior parte europee, si occupano di questa giornata, durante la quale vengono organizzati diversi eventi, conferenze e simposi dedicati all’argomento.

La Giornata Mondiale della Televisione per i produttori televisivi è sopratutto un’occasione di marketing: organizzano eventi, fanno partire ricerche di mercato e promozioni.

 

Perche le Nazioni Unite hanno scelto proprio questa data?

Il 21 novembre 1996 a New York c’è stato il primo World Television Forum,.

Durante il quale i principali rappresentanti del medium televisivo si sono ritrovati per discutere gli sviluppi della televisione nella cultura, nell’informazione e nell’intrattenimento globale.

Per ricordare quest’evento importante le Nazioni Unite hanno deciso d’indire la Giornata Mondiale della Televisione e celebrarla ogni anno nell’anniversario del primo World Television Forum.

La creazione di questa giornata è dichiarata con un documento; un documento volto a far comprendere quanto sia importante la televisione per la democrazia, lo sviluppo culturale e sociale, la libertà d’informazione e per tanti altri motivi.

Televisione

Le Nazioni Unite in disaccordo sulla Giornata Mondiale della Televisione

Non tutti i paesi membri delle Nazioni Unite sono stati d’accordo con la creazione di questa giornata: undici paesi hanno deciso di astenersi durante la votazione.

Tra le varie obiezioni sollevate contro l’indizione di questa giornata c’è stato anche il fatto che non aveva molto senso creare una giornata volta a risaltare questo argomento, esistendo già ben tre giornate delle Nazioni Unite dedicate a tematiche simili.

Il 3 maggio è la Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, il 17 maggio la Giornata Mondiale delle Telecomunicazioni e  infine il 24 ottobre è la Giornata Mondiale dell’Informazione.

Un’altra valida obiezione è  che ancora in molti paesi nel mondo la televisione è considerata un simbolo di ricchezza; quindi non esiste realmente un accesso così semplice a questo mezzo per tutti a livello globale.

 

Una decisione tardiva o a difesa di un mezzo che poteva diventare obsoleto?

Già negli anni ’60 la televisione era il principale mezzo di comunicazione per gran parte dell’Occidente; questa giornata  indetta solo nel 1996, quindi molto in ritardo rispetto al periodo in cui la televisione poteva vantare di essere il miglior canale di comunicazione.

Questa scelta quindi forse è fatta per ricordare al pubblico che la televisione è importante e che continuerà ad esserlo anche con l’arrivo delle nuove tecnologie digitali.

 

#WorldTVDay

L’hashtag per la Giornata Mondiale della Televisione è #WorldTVDay.

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *