Home Cultura libri Una Splendida Festa Di Morte – Shining (1977) di Stephen King
0

Una Splendida Festa Di Morte – Shining (1977) di Stephen King

Una Splendida Festa Di Morte – Shining (1977) di Stephen King
0

Una Splendida Festa Di Morte – Shining (1977) di Stephen King

Il titolo Shining fu preso da una canzone di John Lennon , “Istant Karma”.

Una Splendida Festa Di Morte - Shining (1977) di Stephen King
Foto da Pinterest

Nella canzone si dice “We all shine on”: King voleva chiamare il libro “The Shine” ma lo cambiò quando scoprì che “shine” era anche usato come termine denigratorio per la gente di colore.

Il romanzo ha venduto nella prima edizione rilegata 47mila copie, mentre nella prima edizione economica ha superato i quattro milioni di copie vendute.

In Italia apparve con il titolo Una Splendida Festa Di Morte, ma per tutti è conosciuto come Shining .

La storia è ambientata nell’inverno del 1976-77.

Jack Torrance, uno scrittore fallito in cerca di ispirazione, accetta di fare il guardiano di uno strano imponente Hotel che domina il Colorado.

 

In passato l’Overlook Hotel era stato teatro di numerosi delitti e suicidi, avvenuti per volontà di misteriose forze maligne incomprensibili alla natura umana e che si manifestano quando l’Overlook chiude i battenti per l’inverno.

Jack e sua moglie Wendy giungono all’albergo nel giorno di chiusura insieme al figlioletto Daniel.

Quest’ultimo è dotato del potere della luccicanza, lo shine.

Di fronte a questo potere la forza maligna che abita l’Hotel, si manifesta al bambino con i macabri fatti del passato e, mentre Daniel si oppone alla forza del male, Jack soccombe ad essa.

 

Ti consiglio di leggere Ti consiglio di leggere Stephen King: i 10 migliori libri  

Carla

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Carla Zanutto Mi occupo di fitness. Sono mamma e nonna. Ho tre Labrador e un'adorabile meticcia. Da 6 anni faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Nel tempo libero mi trovi incollata tra le pagine di un libro.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »