Home Beauty & Makeup Unghie tendenze autunno-inverno 2016/17
Unghie tendenze autunno-inverno 2016/17

Unghie tendenze autunno-inverno 2016/17

0

Solitamente in autunno-inverno la scelta degli smalti va su colori scuri come il nero, il blu, il vinaccia e il bordeaux.

Quest’anno invece,  la moda cambia, proponendoci per le stagioni fredde anche colori estivi che illumineranno le nostre giornate più “buie”.

Nelle sfilate si sono viste manicure di tutti i tipi, dalle più particolari multicolor, alle più classiche.

 Jeremy Scott ha fatto sfilare le sue modelle con unghie tonalità azzurro serenity (colore Pantone dell’anno), mentre Jean Paul Gaultier ha proposto un inedito arancio metallizzato.

Stile romantico invece per Antonio Marras, i suoi abiti floreali hanno ispirato il nail artist Antonio Sacripante, che per la collezione propone una floreal  manicure effettuata con fiori disidratati applicati sulla superficie semplicemente con un top coat.  Base colore nude e finish opaco (top coat matt).

autun-inv-2016-17

Un’altro trend di questa stagione sarà sicuramente l’effetto specchio o metal. Lo si può realizzare con qualsiasi  colore, dal più scuro al più chiaro o semplicemente disegnando una linea sottile in zona cuticole (french revers), viceversa una linea  sul bordo libero (french), altrimenti  contornando tutta l’unghia (circle french ) cosi da contrastare con il colore di base.

La modella Gigi Hadid sempre attenta alle nuove tendenze, è apparsa sul red carpet del  Met Gala 2016 con una manicure effetto specchio da due mila dollari.

autun-inv-2016-17-bNuovo must di quest’anno anche l’effetto opaco, molto bello ed elegante,  che da un nuovo look alle nostre unghie.

Tutte monocolore,  oppure con un gioco di top coat lucido e opaco, che rende il tutto  particolare.

Tante aziende hanno creato smalti colorati dal finish opaco, come ad esempio Pupa Milano che nella sua nuova collezione ha unito addirittura due trend di stagione: metal e Matt.

autun-inv-2016-17-cSpazio alla fantasia per le nail art.

Puntini, linee, geometrie, accostamenti insoliti dei colori. Stando però attenti a non esagerare e non cadere nel cattivo gusto.

La forma più utilizzata sarà ancora l’ovale corta o più lunga a mandorla, facile da portare perché sta bene a tutte e rende la mano molto affusolata.  Si anche alla squadrata se  limata in modo regolare.

autun-inv-2016-17-d

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *