Val di Fiemme: World Wellness Weekend 2021

val di fiemme

Val di Fiemme protagonista del World Wellness Weekend 2021 in programma in contemporanea in 120 Paesi al mondo dal 17 al 19 settembre.

La Val di Fiemme è la prima e unica realtà a livello internazionale a partecipare come intero territorio.
Per tre giorni, dall’alba al tramonto, la Val di Fiemme mostrerà la sua natura di terra del benessere. In programma attività ed eventi capaci di creare un accordo profondo fra uomo e ambiente secondo i 5 pilastri del World Wellness Weekend: riposo e creatività, nutrizione e immunità, movimento e vitalità, mindfulness e serenità, motivazione e solidarietà.

Convention, escursioni tra le Dolomiti patrimonio UNESCO, danze, percorsi benessere in e outdoor si uniranno a iniziative in hotel e aziende; e ancora, laboratori nella natura con gli animali, healthy menù stellati e osservazioni stellari. In contemporanea anche tre grandi eventi nell’evento: il Fiemme Namasté Festival, Fiemme senz’Auto e i Campionati del Mondo di Skiroll.

val di fiemme

 

La valle è una Spa a cielo aperto adagiata tra le Dolomiti trentine Patrimonio UNESCO e i parchi di Paneveggio Pale di San Martino e del Monte Corno.
Tra i territori più virtuosi d’Italia, è un distretto delle rinnovabili che autoproduce energia pulita, in cima anche alle classifiche di corretta gestione della raccolta differenziata; a livello sociale può contare su oltre 300 associazioni attive sul territorio. Fiemme vanta anche uno dei musei outdoor più “quotati” al mondo, raggiungibile tramite una “seminovia”, una seggiovia che semina biodiversità.

Val di Fiemme: World Wellness Weekend 2021

Non è un caso, quindi, se proprio la Val di Fiemme sarà il primo e unico territorio al mondo a far parte del World Wellness Weekend (WWW), l’evento internazionale che dal 2017 promuove il benessere psicofisico come stile di vita.

Un appuntamento che ha l’obiettivo di generare un movimento mondiale per il benessere e che coinvolge contemporaneamente oltre 120 Paesi nel terzo weekend di settembre, a ridosso dell’Equinozio, periodo scelto come simbolo di equilibrio e di armonia.

Per tre giorni, dal 17 al 19 settembre, la valle trentina rivelerà la sua natura profonda, grazie a percorsi, attività, eventi collaterali, momenti di studio e approfondimento organizzati dall’Azienda per il Turismo Val di Fiemme.

bike

Programma e attività da svolgere

Si parte venerdì 17 alle ore 17.00 con la Convention inaugurale organizzata dalle aziende del territorio a Casa Starpool (Ziano di Fiemme), sede di Starpool, impresa specializzata in wellness e spa che ha accompagnato la Val di Fiemme nel percorso di adesione al Wellness Weekend. Al centro, il tema del benessere come motore di sviluppo economico.

Per tutto il fine settimana, dall’alba al tramonto, si succederanno:

  • escursioni tra le Dolomiti Patrimonio UNESCO al suono di un corno;
  • danze-spettacolo;
  • aperitivi fioriti, percorsi Kneipp outdoor;
  • laboratori del fieno rigeneranti;
  • osservazione delle stelle;
  • passeggiate notturne in ascolto del respiro del bosco;
  • momenti dedicati alla cura degli animali, cavalli, mucche, capre e pecore.

I ristoranti della valle proporranno l’healthy menu elaborato appositamente in collaborazione con lo chef stellato Alessandro Gilmozzi. Si aggiungeranno attività ed eventi a tema organizzati dagli hotel e dalle aziende del territorio.

Spazio in contemporanea a tre grandi eventi nell’evento:

  • Il Fiemme Namasté Festival, due giorni di yoga, karate e tai chi;
  • Il Campionato del Mondo di Skiroll Val di Fiemme;
  • Fiemme Senz’auto, una giornata dedicata alla sensibilità ambientale e alla riscoperta del territorio con la Statale 48 delle Dolomiti chiusa al traffico; un invito a percorrere a piedi, in bicicletta o con altro mezzo non motorizzato i 13 chilometri che separano i due più importanti centri della valle.

Il World Wellness Weekend in Val di Fiemme sarà l’occasione di scoprire questa terra in cui il benessere non è un momento da ritagliarsi tra gli affanni quotidiani, ma uno stile di vita che rispetta la natura e dalla natura trae ispirazione ogni giorno.

val di fiemme

Val di Fiemme: perché è la terra di benessere

Adagiata tra le Dolomiti del Trentino Patrimonio UNESCO, la valle si distende tra i 1.200 e i 2.200 metri di quota fra due parchi naturali, quello di Paneveggio Pale di San Martino, con la sua riserva di cervi, e quello del Monte Corno con le più varie specie di volatili.

La valle è detta anche Valle dell’Armonia per le famose Foreste dei Violini e il suggestivo Bosco che Suona che sovrastano i 9 comuni del territorio.

Il territorio fiemmese è un gigantesco polmone verde, dove il patrimonio boschivo amministrato dalle Regole locali della Magnifica Comunità di Fiemme oggi conta 60 milioni di alberi (3.000 pro capite) capaci di catturare 2 milioni di tonnellate di CO2, come dimostra la certificazione FSC ottenuta.

La Val di Fiemme è un “distretto delle rinnovabili”, con tutti i Comuni impegnati a sostituire i combustibili fossili con fonti energetiche rinnovabili. A Cavalese, ad esempio, l’80% dell’abitato è riscaldato da biomasse provenienti dagli scarti di lavorazione del legno nella centrale di teleriscaldamento Bioenergia Fiemme. Con la segatura si produce il FiemmePellet, un combustibile a km 0 commercializzato sul territorio. Dai rami degli abeti “magnifici” si ottiene un olio essenziale utilizzato nella cosmetica e nel settore del benessere. Inoltre, la valle è fra le prime nella classifica dei Comuni virtuosi sulla raccolta differenziata dei rifiuti.

Lo sport ha una tradizione di valore confermata dall’assegnazione delle gare olimpiche di sci di fondo dei prossimi Giochi Olimpici Invernali Milano Cortina 2026.

val di fiemme

Il benessere che diventa motore economico

La Val di Fiemme è un distretto produttivo unico nel suo genere, dove il benessere diventa motore economico, con aziende di rilievo internazionale specializzate in settori differenti – sport, food, wellness abitare e musica – ma tutte legate da una visione comune che mette al centro la cura della persona e il rispetto per l’ambiente.

Hanno le loro radici in Val di Fiemme: Starpool, da oltre 45 anni realtà di riferimento nel settore del benessere psicofisico con progetti wellness; La Sportiva, leader nella produzione di scarpette d’arrampicata e di scarponi per l’alta montagna che contiene al minimo l’impatto ambientale dei propri prodotti; Pastificio Felicetti, impasta con acqua di sorgente, essicca con aria pura delle Dolomiti e offre una linea di pasta Monograno fra le più genuine e gustose sul mercato; Fiemme 3000, da circa 30 anni specializzata in pavimenti e arredamenti in legno biocompatibili e 100% salubri; Ciresa di Tesero, realizza tavole armoniche per strumenti musicali e ha dato voce a circa 160mila pianoforti al mondo creati con l’abete di risonanza di Fiemme.

 

WoMoms

WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

Articoli consigliati