Vichy: la stampa che non passa mai di moda

stampa vichy

Vichy, il pattern a quadretti reso iconico da diverse dive nel corso degli anni 50/60

Le combinazioni vichy protagoniste della nostra primavera sono quelle giocate sulle nuance pastello come il rosa, l’azzurro, il lilla e il verde ma anche i colori più intensi e brillanti come il blu, il viola o l’arancio.

Questa fantasia è assolutamente perfetta per affrontare le prime belle giornate di primavera. Che si indossi un abito, un paio di pantaloni o anche un semplice accessorio come una fascia o un foulard, la stampa francese è in grado di trasportarci subito nella calda atmosfera delle giornate estive.

 

Abiti midi, bluse, cardigan e gonne. Ma anche borse accessori e costumi. La stampa vichy, quest’anno, la ritroviamo davvero ovunque. Insomma questa primavera e questa estate la ritroveremo praticamente ovunque.

Una stampa perfetta per giacche e blazer, anche da taglio maschile. Ideale per lo giornate in ufficio o per le call in smart working.
Anche i pantaloni con questa stampa quest’anno sono tornati e sono protagonisti di meravigliosi outfit della stagione calda.

vichy
Foto da Pinterest

Una fantasia dal sapore bon ton quando sfoggiata su abiti midi o maxi. Perfetti con sandali bassi (o sneakesrs) per il giorni e con tacchi per la sera.

E visto che ci si avvicina sempre più alla stagione calda, cosa ne dite di un costume in stampa vichy? Che sia intero o bikini, l’iconica stampa a quadretti dal sapore vintage e ricercato sarà perfetta per le vostre giornate in spiaggia.

Una stampa iconica, che ha fatto la storia della moda. Una stampa versatile e assolutamente raffinata.

Curiosità: il nome Vichy deriva dall’omonima città francese, nota per la sua produzione di tessuti di cotone per grembiuli e camicie che normalmente presentano questo motivo a quadri.

Ti consiglio di leggere anche Abiti midi, perfetti per la stagione calda

 

Federica Donati

Federica Donati

Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva.
Segni particolari: positività.

Articoli consigliati