Adotta un alveare, come si fa

adotta un alveare

adotta un alveare

Adotta un alveare è un contributo concreto sia alle api  sia agli apicoltori.

A Natale ho ricevuto in dono l’adozione di un alveare e oggi mi è arrivato un vaso di miele coriandolo prodotto dall’alveare Lisbona. L’adozione di un un alveare @3beehivetech dà la possibilità di monitorare da remoto, utilizzando il cellulare o qualsiasi dispositivo mobile il “tuo alveare”.

Le api  sono importantissime per l’equilibrio degli ecosistemi e per la biodiversità grazie al loro incessante lavoro di impollinazione.

Oggi le api  sono in pericolo, stanno vivendo una moria senza precedenti a causa dei pesticidi, malattie, predatori, un ambiente sempre più povero di risorse e cambiamenti climatici.

Grazie al network di apicoltori che in tutta Italia utilizzano la tecnologia del progetto Adotta un alveare, ci sono:
– 600 milioni di api protette
– oltre 30 tons di miele spedito
– più di 1000 alveari adottati
– 6 miliardi di fiori impollinati
– tonnellate di CO2 assorbita indirettamente

– oltre 25000 adottatori

– 100 realtà apistiche

– 500 apicoltori

adotta un alveare

Potete adottare in qualsiasi momento!

 

Pensate che una sola ape bottinatrice produce l’equivalente di sole 7 gocce di miele in tutta la sua vita e per fare un solo Kg di miele dovrebbe volare per circa 150.000 km, quasi 4 volte il giro della Terra.

Un vasetto da 500 gr contiene il nettare di ben 2 milioni di fiori impollinati.

Avete notato che non ci sono più alveari sugli alberi?

3Bee ci spiega che  solo gli apicoltori fino ad oggi le hanno protette e ci propongono di fare qualcosa personalmente.

Ricevere a casa una famiglia di Polly, api selvatiche completamente innocue insieme alla loro PollyHouse sostenibile e di design, perfetta per il giardino o il balcone.

Polly sarà capace di impollinare fino a 40mila fiori.

E’ docile e il suo pungiglione è morbido, socievole ed educata, del tutto autosufficiente, non ha bisogno di cure e ci si può avvicinare ai loro nidi, accarezzare e osservare questi animali molto da vicino senza alcun pericolo.

adotta un alveare

Polly è un’ape muratrice, a rischio di estinzione

Le api  popolano il nostro Pianeta da milioni di anni. L’esemplare ritrovato all’interno di un piccolo frammento di Ambra risale a 100 Milioni di anni fa. Insieme, unite in grandi sciami, organizzate in modo impeccabile, le api si occupano dell’impollinazione dei fiori e permettono la vita, quella che ogni giorno vediamo intorno a noi. Per capire bene quale sia l’importanza delle api sul nostro Pianeta basta sapere che un terzo del nostro cibo dipende direttamente dall’impollinazione degli insetti. Solo in Europa, infatti, oltre 4.000 tipi di verdure che portiamo sulla nostra tavola, dipendono dalle api.

Insomma, le api sono letteralmente un grande miracolo della Natura a cui non si rivolge la dovuta importanza.

Ti consiglio di leggere anche Come adottare un delfino

Carla Zanutto 

Carla Zanutto

Sono Carla e dal 2010 faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Le mie passioni sono il fitness, i cani e i libri.

Articoli consigliati