Cultura,  Lifestyle

Alla scoperta delle tradizioni natalizie inglesi

nEcco alcune tradizioni natalizie inglesi: Santo Stefano

tradizioni natalizie inglesi

Sebbene l’origine esatta del Santo Stefano sia sconosciuta, si ritiene che risalga all’Inghilterra durante il Medioevo. La teoria più ampiamente accettata è che, anche se ai domestici era richiesto di lavorare il giorno di Natale, il giorno dopo veniva loro concessa una tregua per visitare la famiglia, con i datori di lavoro che li inviavano con una scatola contenente regali e cibo, da cui il termine “Santo Stefano” .

Oggi le persone continuano a festeggiare prendendo il giorno libero per visitare parenti e amici e per fare regali a coloro che li hanno aiutati durante tutto l’anno.

Le tradizionali festività natalizie in Inghilterra includono tavoli imbanditi con rami di pino, agrifoglio, vischio, bacche di ginepro, bastoncini di cannella, arance con chiodi di garofano profumati, ciotole di frutta e minuscoli alberi di Natale sparsi ovunque.

Le bomboniere vengono poste sui piatti. Le tradizioni natalizie inglesi includono anche i “cracker” inglesi, che sono tubi di carta colorata pieni di caramelle e piccoli regali.

tradizioni natalizie inglesi
Foto da Pinterest

La tipica festa natalizia inglese è composta da:

  • Fagiano o pollo tacchino
  • Salsicce assortite
  • Ripieno
  • Patate arrosto
  • Yams
  • Filo cracker
  • Trito di torte
  • Pere in camicia
  • Focaccine e muffin con burro ai frutti di bosco
  • Budino di Natale (prugne)
  • Torta di frutta

Ti consiglio di leggere anche Elf on the shelf

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.