AMAtriciana: info e locali aderenti

AMAtriciana: info e locali aderenti

AMAtriciana-aiutiamo le zone colpite dal sisma

Il 24 Agosto un forte terremoto ha colpito il nostro Paese.

Per fronteggiare l’emergenza nei territori di Amatrice e del Centro Italia, colpiti e devastati dal sisma, numerose sono le iniziative sorte.

A poche ore di distanza dalla tragica scossa, il food blogger Paolo Campana lancia un’iniziativa che diventa realtà.

Il 27 e il 28 Agosto ad Amatrice si sarebbe festeggiata la 50esima edizione della Sagra dell’Amatriciana; il  piatto simbolo della cittadina colpita, delle zone limitrofe e, dell’albergo Roma, anch’esso demolito dal terremoto.

L’Amatriciana è un fior di poesia
lo cito, senza dire un’eresia,
scritta col Guanciale e Pecorino
Peperoncino e un pò di Bianco vino,
un goccio di buon Olio e teneri Pelati
poi gli Spaghetti, ben bene amalgamati,
L’Origine il nome ve lo dice
è quella di “Città dell’Amatrice”

Tommaso Quattrocchi

La proposta invita i ristoratori a devolvere parte dell’incasso ottenuto da ogni piatto di consumato, alle popolazioni colpite dal sisma.

Per ciascun piatto di amatriciana ordinato nei locali aderenti, verranno donati 2 euro alla Croce Rossa Italiana, che sostiene la popolazione colpita dal sisma.

Numerosi hanno risposto a quest’iniziativa; i locali fin’ora aderenti li potete trovare sulla mappa in continuo aggiornamento.

Amatriciana: la nostra ricetta perfetta!

Sara Somma

Sara, classe 1994, vivo in provincia di Salerno.
Studio Economia & Management ma con una grande passione per la pasticceria.

Articoli consigliati