Home Lifestyle Beatrice di York, si sposa con un abito della regina Elisabetta II

Beatrice di York, si sposa con un abito della regina Elisabetta II

Beatrice di York,  si sposa con un abito della regina Elisabetta II
0

Beatrice di York si sposa e rende omaggio alla nonna, la Regina Elisabetta II

Niente stilisti di grido per l’abito da sposa indossato da Beatrice di York, ma un suo storico vestito degli anni 60, donatole dalla regine Elisabetta e riadattato per l’occasione.

Beatrice di York
Foto dal web

La principessa ha sposato l’italiano Edoardo Mapelli Mozzi in segreto il 17 luglio 2020.
Quello di Beatrice è stato il primo matrimonio reale a porte chiuse. Alla cerimonia hanno preso parte circa 20 persone, tra familiari stretti e amici intimi.

Una cerimonia in grande stile era stata prevista per lo scorso 29 maggio ma la pandemia ha poi cambiato i piani di Beatrice ed Edoardo che hanno , così, scelto la cappella di Windsor, all’interno della tenuta in cui Elisabetta e Filippo hanno trascorso gli ultimi tre mesi in isolamento.

Beatrice ha indossato per la grande occasione non un abito di uno stilista di fama, bensì proprio un vestito appartenuto alla nonna. Un abito indossato la prima volta nel 1961 a Roma, e la seconda nel 1967 per l’apertura del Parlamento.

Beatrice di York

La creazione è opera dello stilista Norman Hartnell, ed è stata rivista e adattata per l’occasione dalla sarta di fiducia della sovrana. Sul capo della sposa, la Queen Mary’s Fringe Tiara, già indossata per il loro matrimonio anche dalla regina medesima e da sua sorella Anne.

La principessa è apparsa davvero elegantissima avvolta in questo abito assolutamente meraviglioso.

Ti consiglio di leggere anche Le famiglie reali del mondo

 

Federica Donati

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Federica Donati Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva. Segni particolari: positività.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »