Bombe da bagno: promosse o bocciate?

bombe da bagno

Bombe da bagno: profumate, frizzanti e divertenti

Le bombe da bagno sono sfere delle dimensioni di un palmo e non sono altro che un innocuo mix di ingredienti frizzanti, sali, coloranti, oli e alcune sorprese (petali di rosa o glitter, per esempio).

Come funzionano

Nell’acqua, il bicarbonato di sodio nella bomba reagisce con l’acido citrico per rilasciare anidride carbonica. Questo non è diverso da ciò che accade quando si lascia cadere una compressa di Alka Seltzer in un bicchiere d’acqua. La bomba da bagno inizia a rompersi mentre questo accade, rilasciando con essa i coloranti, le fragranze e gli ingredienti per il condizionamento della pelle, come sali e oli. La combinazione trasforma l’acqua del tuo bagno in una miscela psichedelica di colori e profumi.

bombe da bagno

Far cadere la tua bomba in una vasca piena è ciò che le consente di dissolversi correttamente, liberando tutti i suoi adorabili ingredienti nel processo. Aspetta che la tua vasca si riempia completamente, quindi aggiungi la tua bomba da bagno preferita o l’olio.

Anche se non esiste una temperatura fissa per sciogliere le bombe da bagno, l’acqua deve essere calda affinché ingredienti come il burro di cacao si sciolgano.

Per quanto rilassante e colorato come una bomba da bagno sia già, l’aggiunta di un olio da bagno o di un bubble bar al mix può farlo sembrare e apparire ancora più magico.

Se vuoi rilassarti, è meglio optare per ingredienti uguali, simili o complementari per produrre quell’effetto, quindi scegli prodotti che contengono lavanda, camomilla o tonka.

Ma per quanto riguarda la tua pelle, essenzialmente non sono diversi dall’aggiunta di una spruzzata di olio da bagno o sale nell’acqua.

Le bombe da bagno possono aggiungere oli a un bagno e gli oli sono idratanti. D’altra parte, alcuni degli ingredienti possono essere irritanti, soprattutto i profumi e i coloranti.

Quindi, se hai la pelle sensibile, evita del tutto la bomba da bagno.

Le bombe da bagno rientrano nella stessa categoria dei bagni stessi: meno sulla funzione e più sull’esperienza sensoriale. Quindi, a meno che tu non sia preoccupato per le sostanze irritanti, via libera alle bombe!

Ti consiglio di leggere Arredare il bagno a misura di bambino

Alessandra Bonadies

Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

Articoli consigliati