Home Lifestyle Fai da te Cappello a un matrimonio

Cappello a un matrimonio

Cappello a un matrimonio
0

Ecco alcune regole d’oro per indossare un cappello a un matrimonio.

Dovresti indossarlo ogni volta che puoi. Uno dei pochi posti in cui puoi indossarlo senza alzare le sopracciglia è un matrimonio. Quindi ne consegue che dovresti sempre indossarne uno per un matrimonio.

Stiamo parlando di cappelli adeguati, quelli abbastanza grandi perchè i cappelli fanno meglio di qualsiasi altro accessorio che puoi indossare in quell’occasione. Quindi  le dimensioni contano tantissimo.

Cappello a un matrimonio

Vediamo quando è consentito usare il cappello a un matrimonio

  • la sposa sì se lo usa in Chiesa ma naturalmente non deve indossare il velo
  • gli invitati sì ma solo alla mattina
  • sì al fascinator per le invitate, il mini  dai decori vistosi che fa tanto British
  • alzare leggermente il viso, sotto al cappello, quando si viene fotografati
  • in campagna  il cappello deve essere a falde larghe, purché l’abito non abbia lo strascico
  • la cuffia, che indossò Grace Kelly, è ora sostituita dal cerchietto alto e largo, è molto glamour
  • sì ai decori eccentrici
  • il cappello da sempre migliora la postura
Cappello a un matrimonio

e quando  non deve essere usato

  • il cappello con la veletta di giorno è vietato
  • non si indossa  dopo le ore 12, e d’estate è ammesso al massimo fino alle ore 16.00
  • per le invitate: il cappello non deve essere mai di un colore identico all’abito
  • se viene espressamente indicato di non indossarlo è meglio evitarlo per non fare figuracce
  • lo sposo, in Chiesa, non deve mai indossarlo ma vale anche gli invitati uomini

Ti consiglio di leggere Enzo Miccio: il wedding planner per eccellenza

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »