Cobra Kai la serie tv

Cobra Kai, l’adattamento del film cult sulle arti marziali: Karate Kid

Serie nata nel 2018, ideata da Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg, Josh Heald, con Ralph Macchio e William Zabka. 

I due adolescenti Daniel LaRusso e Johnny Lawrence, che si sono scontrati nel torneo di karate All Valley nel 1984, oggi sono cresciuti. Daniel è un uomo di successo, ha una famiglia ed è una celebrità locale grazie alla sua catena di saloni d’auto. Al contrario, Johnny è un uomo sull’orlo del baratro, non ha un soldo, non ha un lavoro e vive alla giornata.

I ruoli si sono capovolti rispetto a quando i protagonisti erano adolescenti.

All’epoca Johnny era un ragazzo arrogante, promettente e ben inserito nell’alta società locale, mentre Daniel era quello squattrinato e dal cuore d’oro venuto da fuori.

Cobra Kai

Johnny, dopo aver salvato il giovane Miguel (Xolo Maridueña) dall’attacco di alcuni bulli sfoderando le vecchie mosse imparate nel dojo Cobra Kai, fa un tuffo nel passato e si rende conto che il karate può fargli risalire la china, può riportarlo in auge. Decide così di riaprire il famoso dojo, riabbracciando la sua spietata filosofia e diventando il Sensei di Miguel.

Nel frattempo, Johnny incontra per caso il suo vecchio avversario e, come se non fossero passati trent’anni, tra i due si riaccende quella vecchia rivalità mai veramente sopita. Alla notizia della riapertura del dojo, anche in Daniel scatta qualcosa; l’uomo rivive tutte le angherie ricevute da ragazzo proprio a causa degli allievi del Cobra Kai e questo lo spinge a mettersi di nuovo in competizione con Johnny.

Decide così di insegnare gratuitamente il Karate, trasferire gli insegnamenti dell’ormai defunto Maestro Miyagi per battere ancora una volta Jhonny, prendendo sotto la sua ala proprio il figlio del suo avversario, Robby (Tanner Buchanan), che ha con il padre un rapporto quasi inesistente.

Ti consiglio di leggere anche Netflix Gennaio 2021: serie tv

Sara Somma

Sara, classe 1994, vivo in provincia di Salerno. Studio Economia & Management ma con una grande passione per la pasticceria.

Articoli consigliati