Casa

Come prendersi cura di un albero di Natale a noleggio

Ecco alcune regole su come prendersi cura di un albero di Natale a noleggio

Vi è la possibilità di prendere un albero a noleggio ma, affinché l’albero possa continuare a prosperare dopo Natale, è essenziale prendersi cura dell’albero mentre è in custodia. L’affittuario per farlo deve seguire alcune regole. Ecco un elenco dei principali accorgimenti da seguire!

Innaffialo ogni giorno: si consiglia un litro al giorno.

Prendersi cura di un albero di Natale: attenzione alla temperatura

Mantieni il tuo albero alla giusta temperatura e non in un luogo molto caldo o molto freddo, evitando a tutti i costi i termosifoni. Si consiglia di tenere l’albero nel capannone o in garage per un paio di giorni tra la fattoria degli alberi e portarlo in casa, in modo che possa acclimatarsi e non essere scioccato dall’improvviso sbalzo di temperatura.

prendersi cura di un albero di natale

Non potare: poiché l’albero è in affitto, non di proprietà, non dovresti potarlo. Lascia la modellatura ai coltivatori e assicurati di scegliere un albero delle dimensioni e della forma giuste per il tuo spazio.

Tre settimane: si consiglia di tenere l’albero in casa solo per tre settimane e mezzo, quindi è importante programmare la raccolta insieme alle date della celebrazione.

Leggi anche: Come funziona un albero di Natale a noleggio?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.