Home Lifestyle Il Coronavirus ha colpito anche molti volti noti di Hollywood

Il Coronavirus ha colpito anche molti volti noti di Hollywood

Il Coronavirus ha colpito anche molti volti noti di Hollywood
0

Coronavirus non lascia scampo a nessuno: è arrivato fino ad Hollywood contagiando diversi personaggi famosi

 

Robert Pattinson

Coronavirus

L’attore inglese è risultato positivo al Covid-19 nei giorni scorsi e questo ha fatto interrompere le riprese per il nuovo film di Batman che lo vedeva protagonista nei panni dell’uomo pipistrello, uno dei personaggi più amati di sempre.

Dopo solo tre giorni dalla ripresa della produzione del film hanno dovuto fermare tutto perché Robert Pattinson, che ora si trova in isolamento, è risultato positivo.

La Warner ha però solo confermato che un membro della produzione sia positivo al Covid-19 senza indicarne il nome.

Il film è molto atteso, ma è giusto pensare alla salute di tutti e chiudere il set finche la situazione non sarà sicura per gli attori e tutti coloro che devono lavorare alla produzione.

 

⁣⁣⁣⁣”Non indossate la mascherina? Vergognatevi!” Tom Hanks

The Rock – Dwayne Johnson

Dwayne Johnson con un lungo video su Instagram ha annunciato di essere risultato positivo al coronavirus dicendo che sperava di essere l’unico della sua famiglia ad averlo contratto, ma che anche la moglie, Lauren Hashian, e le figlie, Jasmine e Tiana.

Il meraviglioso The Rock ha dichiarato che questa per lui è stata la sfida più dura che abbia mai dovuto affrontare, ma comunque ora i quattro stanno bene e stanno facendo la quarantena che di prassi si deve fare in questo caso.


“Posso dirvi che questa è stata una delle cose più impegnative e difficili che abbiamo dovuto affrontare sia come famiglia che per me personalmente. Ho attraversato momenti difficili in passato, ma essere positivo al Covid-19 è molto diverso che superare brutte ferite, essere sfrattato o al verde, cosa che mi è capitata più di una volta.⁣

Indossate le mascherine. Non hanno niente a che fare con la politica. Indossatele. È la cosa giusta da fare ed è responsabile da parte vostra farlo, non solo per voi stessi ma per la vostra famiglia, le persone che amate e per tutti gli esseri umani. Non sono un politico, sono un uomo che si preoccupa profondamente per la sua famiglia. Farei di tutto per proteggerla. Mi preoccupo anche di voi. Non mi interessa quale sia il partito per cui votate, non mi interessa dove vivete o quale sia il colore della vostra pelle, il vostro lavoro o il vostro conto in banca. Non voglio che voi e la vostra famiglia prendiate il Covid-19″⁣

– Dwayne Johnson, The Rock –

 

E’ morta di Coronavirus Kelly Stone, sorella di Sharon Stone

Sharon Stone parla delle condizioni della sorella, Kelly Stone, che afferma di lottare per ogni respiro,   per sensibilizzare le persone sull’uso della mascherina: l’attrice afferma che la sorella si è ammalata per colpa di qualcuno che non indossava la mascherina.

Nel mostrare la stanza in cui è ricoverata la sorella, Sharon Stone ha detto:

“Questa è la sua stanza di ospedale.
È colpa di qualcuno di voi che non indossava la mascherina.
Lei non ha un sistema immunitario.
L’unico posto in cui si era recata è la farmacia.
Nel suo stato non vieni sottoposto a test, a meno che non presenti sintomi e comunque devi attendere cinque giorni per sapere i risultati.
Potreste affrontare questa stanza da soli? ⁣⁣⁣⁣
Indossate la mascherina! ⁣⁣⁣⁣
Fatelo per voi stessi e per gli altri. ⁣⁣⁣⁣
Per favore”

Tom Hanks con la moglie Rita Wilson

Coronavirus

Tom Hanks dopo l’esperienza sua e della moglie contro il coronavirus biasimano fortemente chi non segue le regole per contenere l’epidemia.

“Ci sono solo tre cose da fare per guardare al domani: indossare la mascherina, mantenere il distanziamento sociale e igienizzare con cura le mani. Sono cose molto semplici, a chi si rifiuta posso dire solo di vergognarsi.
Se si guida un’auto, occorre andare a velocità moderata, usare le frecce ed evitare di investire i pedoni: Dio mio, si tratta solo di buonsenso”

-Tom Hanks-

Avendo 63 anni e il diabete di tipo 2,  Tom Hanks di se stesso ha detto:

“Non ero il candidato ideale, ma finché non è salita pericolosamente la febbre, e non è arrivato qualcosa che potesse essere polmonite, non ci siamo preoccupati.”

L’attore ha anche descritto come lui e la moglie, entrambi ammalatisi a marzo, siano stati male per circa dieci giorni, con sintomi diversi e per niente piacevoli per entrambi, ma che per fortuna nessuno dei due è stato a rischio di vita ed ha avuto bisogno di cure mediche ospedaliere.

Entrambi sono rimasti isolati totalmente, facendo attenzione ai propri sintomi, e anche ora che sono guariti continuano a mantenere le regole di distanziamento sociale.

“La nostra prima preoccupazione è stata quella di isolarci per non contagiare nessun altro e stiamo cercando di fare lo stesso anche ora che siamo guariti. Solo così possiamo sconfiggere il virus.”

-Tom Hanks-

Alyssa Milano

View this post on Instagram

This was me on April 2nd after being sick for 2 weeks. I had never been this kind of sick. Everything hurt. Loss of smell. It felt like an elephant was sitting on my chest. I couldn’t breathe. I couldn’t keep food in me. I lost 9 pounds in 2 weeks. I was confused. Low grade fever. And the headaches were horrible. I basically had every Covid symptom. At the very end of march I took two covid19 tests and both were negative. I also took a covid antibody test (the finger prick test) after I was feeling a bit better. NEGATIVE. After living the last 4 months with lingering symptoms like, vertigo, stomach abnormalities, irregular periods, heart palpitations, shortness of breath, zero short term memory, and general malaise, I went and got an antibody test from a blood draw (not the finger prick) from a lab. I am POSITIVE for covid antibodies. I had Covid19. I just want you to be aware that our testing system is flawed and we don’t know the real numbers. I also want you to know, this illness is not a hoax. I thought I was dying. It felt like I was dying. I will be donating my plasma with hopes that I might save a life. Please take care of yourselves. Please wash your hands and wear a mask and social distance. I don’t want anyone to feel the way I felt. Be well. I love you all (well, maybe not the trolls. Just the kind people.)❤️

A post shared by Alyssa Milano (@milano_alyssa) on

Questa malattia non è una bufala. Indossate la mascherina!” – Alyssa Milano –

Alyssa Milano racconta tramite Instagram il suo calvario e inizia il 5 agosto 2020 pubblicando un proprio selfie in cui respira aiutata dalla maschera dell’ossigeno, sotto la quale scrive:

“Questa ero io il 2 aprile dopo esser stata malata per due settimane. Non ero mai stata così male. Perdita di olfatto. Sentivo come se un grosso elefante si fosse seduto sul mio petto. Non riuscivo a respirare. Non riuscivo a tenere il cibo dentro di me. Ho perso 4 chili in due settimane. Ero confusa. Avevo la febbre di grado basso. E un mal di testa orribile. Praticamente ho avuto ogni sintomo del Covid. … Ho avuto il Covid 19. Voglio anche che sappiate che questa malattia non è una bufala. Pensavo di morire. Mi sembrava di morire. Donerò il mio plasma con la speranza di donare una vita. Per favore prendetevi cura di voi stessi. Lavatevi le mani e indossate la mascherina e rispettate il distanziamento sociale. Non voglio che nessuno si senta come mi sono sentita io. State bene. Vi amo tutti ( bhe forse non i toril. Solo le persone gentili.)”

Dopo essersi sottoposta a due test degli anticorpi entrambi risultati negativi, ha eseguito un prelievo del sangue ed ha scoperto che i suoi sintomi erano davvero imputabili al Covid-19.

L’attrice il 9 agosto ha anche postato su Instagram un video in cui mostrava gli effetti del covid sui propri capelli: le venivano via a ciocche con poche spazzolate. Come didascalia del video ha scritto:

“Ho pensato di mostrarvi cosa faccia il #Covid19 ai vostri capelli. Per favore, prendetelo sul serio”

Sono risultati positivi al Coronavirus anche: Idris Elba, l’attrice Olga Kurylenko, Kristofer Hivju  il Tormund di Il trono di Spade, l’attrice Itziar Ituno, Mel Gibson, Antonio Banderas

Ma anche Sophie Grégoire Trudeau, la moglie del Primo Ministro del Canada, Justin Trudeau.

Sono morti di Coronavirus: Lucia Bosè, l’attore canadese Nick Cordero, lo scrittore cileno Luis Sepulveda.

 

 

Seguici qui

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »