Home Lifestyle Fiori freschi per la tavola di Pasqua
Fiori freschi per la tavola di Pasqua

Fiori freschi per la tavola di Pasqua

0

Manca pochissimo all’arrivo della Pasqua.

Tutto lentamente si risveglia, col suo calmo e dolce ritmo di sempre.

La natura, che si rinnova e fiorisce, inevitabilmente stimola i nostri sensi. I colori più accesi, le tonalità pastello e le varietà di fiori freschi ci guidano a colorare e a creare utilizzando note di colore.

L’atmosfera di Pasqua deve essere allegra e gioiosa e deve infondere in voi e nei vostri ospiti, un impalpabile senso di leggerezza e positività.

E allora, non resta che dare spazio alle tonalità fresche dei fiori appena sbocciati, anche sulla tavola.

d5256e52e3407d29788957540466fadd  0d39fa6b1be59f94692a09a447cc89a2  b0637925876ce32f7245653278470430

I fiori recisi si prestano benissimo a decorare l’ambiente della casa, sistemati con gusto daranno subito un aspetto di freschezza. Potete scegliere di adagiarli in vasi di vetro o anche contenitori inusuali, come ad esempio vecchie caraffe un pò invecchiate dal tempo o barattoli di latta in disuso, saranno di grande effetto.

Se avete scelto di usare solo la corolla dei vostri fiori, ricordatevi di avvolgere la parte finale del gambo con un batuffolo di ovatta imbevuto d’acqua e ricoperta di carta alluminio; i fiori conserveranno la loro freschezza per più tempo. Saranno perfetti se adagiati in nidi di legnetti intrecciati, mescolati con piccole uova, facilissime da reperire nei negozi di arredo casa.

baf7bdd4f0bc4489058b777a2af32547      8880e0311a261acf377bb2450744381d     cdf539b8b912e4f6d7617423c4d391df

Come centrotavola Pasquale, tra le cose che prediligo e che consiglio, perché semplicissima, è l’utilizzo delle uova fresche lasciate nel loro colore naturale, perché mescolate con boccioli di fiori di prato o anche raccolti furtivamente nei giardini, basterà a dare quel tocco in più.

Oppure potete scegliere di utilizzare le uova svuotate del loro interno e dipinte nei delicati colori pastello; decisamente meravigliose sono le sfumature che potete scegliere di creare e di utilizzare; la mescolanza dei colori sarà di grande effetto.

3c51d443d4e0e78c2a9c2daa6b1f0faa  5b707b75ac66a1fefb08cf803d97ecfa  379fda8dbbe91e6d033666fea5289483

Nelle occasioni più importanti, scelgo sempre di ricoprire il tavolo da pranzo con una tovaglia dalle tonalità neutre, di un bel lino grezzo magari, che impreziosisco poi, con un runner a contrasto, posizionato al centro, su tutta la lunghezza del tavolo.

Non importa avere un servizio elegante e raffinato, quello che conta è di mescolare tutto con gusto e con quel pizzico di eleganza che sa parlare di Voi.

Vi consiglio di utilizzate sempre contenitori  e vasi di vetro, con la loro trasparenza, risultano sempre molto eleganti e adatti ad ogni ambiente.

Date nuova vita anche alla vecchia argenteria o a pezzi del servizio di ceramica della nonna ormai spaiati; il bianco latte spiccherà ancor di più con sopra adagiate le piccole uova colorate e i rametti di legno ed erba fresca.

190fd3f02553262352a57827c708c890  c153f191c3aa127a9be30fc6d89585df  b15748284299c78fea6405bbea26cbb2   469ad0b14b0ab20b5d4942be2d793f11 b181f43d0a60cafe43c4bad7a43efd07

Ricordate la semplicità nelle scelta delle cose e negli accostamenti dei colori e delle molteplici sfumature. Largo spazio ai fiorellini freschi dalle tonalità pastello che avrete accuratamente scelto.

Niente allieta di più di una bella tavola impreziosita dai fiori…oltre al buon cibo ovviamente!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *