Home Food Ricette Crema di zucchine e basilico
Crema di zucchine e basilico

Crema di zucchine e basilico

0

Sono una grande appassionata di creme, vellutate e zuppe: sono piatti che a casa mangiamo spesso e al contrario di quanto si può pensare non sono esclusivamente cibi autunno-invernali, perché molte si possono gustare fredde o a temperatura ambiente.

La crema di zucchine e basilico della ricetta di oggi è tanto fresca quanto veloce da fare e profuma di estate, è un piatto che si prepara in un attimo ed è perfetto tiepido o a temperatura ambiente nelle calde giornate estive.

 

Ingredienti

  • Una patata
  • 5/6 zucchine medie
  • Un cetriolo
  • Una decina di foglie di basilico
  • Feta greca
  • Olio evo
  • Un paio di fette di pane (va bene anche il pan carré per i toast)

 

Procedimento

Sbuccia e sciacqua la patata, tagliala a pezzetti, mettila in una pentola, copri con acqua fredda e porta a bollore. Intanto lava il cetriolo e le zucchine, tagliali a pezzi grossolanamente e falli bollire in acqua già calda con poco sale.

Quando la patata è cotta scolala e aggiungila alla pentola con le zucchine e il cetriolo, spegni il fuoco e frulla tutto con il frullatore a immersione fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi.

Aggiungi, sempre frullando il tutto, qualche cubetto di feta greca e le foglie di basilico, ricordando di tenerne qualcuna da usare come decorazione.

Intanto taglia le fette di pane a cubetti e poi falli saltare in padella con un filo di olio extravergine. Quando saranno belli dorati e croccanti togli la padella dal fuoco, aggiungi un cucchiaio di questi crostini alla crema di zucchine, che nel frattempo avrai versato in una ciotola, aggiungi anche qualche cubetto di feta e due o tre foglie di basilico, un filo di olio extravergine e servi.

 

crema di zucchine e basilico

 

Se vuoi puoi sostituire la feta con lo yogurt bianco: mi raccomando però, che non sia zuccherato, per lasciare il contrasto acidulo con la dolcezza delle zucchine.

Tieni presente che la patata serve a dare un po’ di consistenza alla crema ma non è indispensabile, se vuoi puoi evitare di metterla, semplicemente otterrai una vellutata un po’ meno corposa e più liquida.

 

 

SARA CIPOLLINA

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *