David Beckham cede il suo account Instagram ad una dottoressa ucraina

David Beckham

David Beckham presta il suo account Instagram alla dottoressa Iryna

David Beckham, ex calciatore di successo, ha deciso di cedere il controllo del suo account ufficiale Instagram, che conta oltre 71,6 milioni di follower, alla dottoressa ucraina Iryna Kondratova, della città di Kharkiv.
Capo del centro perinatale regionale e anestesista pediatrica, la dottoressa Iryna si è messa a disposizione per documentare la triste realtà del suo Centro in Ucraina.

 

David Beckham
Ambasciatore Unicef dal 2005
La sua è un’iniziativa volta ad incrementare la raccolta fondi per l’ UNICEF e sensibilizzare la popolazione, infatti la famiglia Beckham ha donato due milioni di dollari.

Così David Beckham ha messo a disposizione il proprio profilo Instagram, con lo scopo di mostrare e raccontare le testimonianze di chi, questa guerra, la sta combattendo tra le mura degli ospedali.

David Beckham
Domenica 20 Marzo 2022 David Beckham comunica di consegnare i suoi canali social a Iryna, la responsabile del Centro regionale perinatale di Kharkiv, dove sta aiutando le madri partorienti.
Sin dalle prime stories postate su Instagram è evidente l’incredibile lavoro che la dottoressa Iryna e gli operatori sanitari stanno facendo.
Non solo si prendono cura delle donne in stato di gravidanza, ma in un clima brutale e ostile, assicurano loro di partorire in sicurezza.

I video da lei postati sono così toccanti..

 

Scioccanti sono le condizioni in cui i neonati e le pazienti sono costretti a vivere per sfuggire ai bombardamenti.
Sono stati spostati infatti nei seminterrati, purtroppo non vale lo stesso per i bambini in terapia intensiva che hanno bisogno di macchinari per vivere.
Iryna, capo del centro perinatale regionale e anestesista pediatrica, non si da per vinta e afferma:
“I primi giorni sono stati i più difficili. Abbiamo dovuto imparare a lavorare con i bombardamenti e gli scioperi.
Probabilmente stiamo rischiando la vita, ma non ci pensiamo affatto. Amiamo il nostro lavoro. Ogni medico e infermiere piange ed è preoccupato, ma nessuno di noi si arrende!”
Federica Ferrali

Federica Ferrali

Ciao! Sono una giovane mamma di due bambini, Tommaso e Ludovica.
Amo la mia famiglia, la mia casa, gli amici, lo sport e rendermi sempre utile per gli altri.
Sono emotiva e perfezionista e in tutto ciò che faccio ci metto il cuore. un bacione

Articoli consigliati