Home Health & Wellness Ernestine Shepherd
Ernestine Shepherd

Ernestine Shepherd

0

 

Ernestine ShepherdLei è la body builder Ernestine “Ernie” Shepherd e la “terza età”, le fa un baffo. Insomma, è proprio vero che  “non ci sono più le nonne di una volta!” Nata a Baltimora il 16 giugno del 1936, a 80 anni è la body builder più anziana del mondo  ancora in competizione, tanto da farla entrare, tra il 2010 e il 2011, nel Guiness dei primati.

4La sua passione per questa pratica sportiva inizia a 56 anni quando sua sorella le disse “Siamo troppo sedentarie, dobbiamo fare un po’ di esercizi”. Sposata, con un  figlio e un nipote, si stufa di fare la nonna e cambia radicalmente la sua vita: niente più giornate sedentarie, ma un ritmo degno di giovane sportivo.

Ernestine ShepherdDopo la morte di sua sorella, Ernestine cade in preda a una forte depressione, finchè racconta lei stessa in un intervista, sogna la sorella: “Mi disse: che fai? Alzati e mantieni la promessa” Anche se a fatica ricomincia ad allenarsi fino ad entrare nella storia del Guiness. Sfoggia un fisico statuario grazie agli allenamenti rigorosi: ogni mattina si sveglia alle 2.30 e compie 16 chilometri di corsa, seguita dall’allenamento in palestra. La sua dieta è a base di albumi d’uovo, pollo, noci, verdure e molta acqua. Insegna a classi di allievi anziani, desiderosi di fare come lei e cambiare radicalmente vita. Infatti a loro dice: “Fate come me, funziona. Dimostro i miei 80 anni? L’età è solo una cifra.”

Ernestine ShepherdHa scritto un libro in cui svela tutti i segreti per non invecchiare: “Determined, Dedicated, Disciplined”. Modello per le giovani atlete che praticano il fitness la storia di Ernestine Shepherd è una storia da prendere ad esempio.

Vi lascio il video di Ernestine Shepherd, dove lei stessa racconta la sua storia.

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Carla Zanutto Mi occupo di fitness. Sono mamma e nonna. Ho tre Labrador e un'adorabile meticcia. Da 6 anni faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Nel tempo libero mi trovi incollata tra le pagine di un libro.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *