Festa a tema Harry Potter

Festa a tema Harry Potter

Sono passati anni da quando il maghetto più famoso al mondo è apparso sul grande schermo, ma la passione per la serie cinematografica basata sull’omonima saga letteraria di J. K. Rowling. Ecco come organizzare una festa a tema Harry Potter!

Biglietto di invito

Per organizzare una festa dedicata al maghetto di Hogwarts non si può non partire dal biglietto di invito. Si può optare per i classici blocchetti da acquistare in cartoleria o nei negozi forniti, oppure crearla ad hoc.

Ad ogni giovane Mago un po’ prima del suo undicesimo compleanno viene spedita una lettera di ammissione per offrirgli un posto alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Allo stesso modo si può creare una lettera per invitare i partecipanti alla festa.

Per rendere più realistico il biglietto di invito, si può chiudere ciascuna busta con il sigillo in cera, distintivo della scuola di magia (qui trovi tutto il necessario).

Buffet

Per l’occasione le bevande possono trasformarsi in pozioni. Si possono utilizzare delle bottiglie di vetro dalle forme particolari e si possono applicare delle etichette con i nomi delle varie pozioni.

Festa a tema Harry Potter: lo sweet table

Il golden snitch è la più piccola delle palle del quidditch, lo sport più diffuso e praticato nel mondo magico di Harry Potter.  Si muove per il campo da gioco molto velocemente ed è quasi impossibile da vedere.

Si può ricreare con dei Ferrero Rocher, attaccando delle piccole ali dorate.

 

Il carrellino di Honeydukes

Honeydukes è il meraviglioso negozio di dolciumi molto particolari, meta ambita degli studenti della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Si può allestire un angolo, un carrellino o un tavolino ispirato a Mielandia. Si possono mettere caramelle colorate e di vari gusti in barattolini di vetro di varie dimensioni, decorate con etichette.

Online sono anche disponibili dei kit per ricreare le cioccorana nelle varie scatoline.

Una bellissima torta per una festa a tema Harry Potter

Per una torta di compleanno a tema Harry Potter ci si può davvero sbizzarrire!

Si possono scegliere tra tanti soggetti e dettagli: il cappello magico, i libri di magia, gli occhiali di Harry Potter, gli stemmi delle 4 case e tanto altro.

festa a tema harry potter torta

Per un dessert di compleanno davvero speciale, si può preparare la torta che Hagrid regalò ad Harry in occasione degli undici anni del giovano mago, per rivivere uno dei momenti più iconici della saga fantasy.

torta festa a tema harry potter

Se si vuole cucinare una torta più semplice, si può optare per decorarla con cake topper e candeline a tema.

Allestimento

Creare l’atmosfera giusta per la festa a tema Harry Potter è semplice.

Si può partire con l’allestimento dall’invisibile binario 9 e 3/4, lì dove inizia l’avventura di Harry Potter e dei suoi amici. Si può acquistare un telo e trasformarlo nell’ingresso alla festa a tema.

Le candele fluttuanti della sala grande di Hogwarts non possono mancare.  Si possono realizzare con delle mini candele al led e un cartoncino bianco, ma si trovano anche candele a led già pronte, e appenderle con il filo da pesca.

candele fluttuanti - festa a tema harry potter

Si possono anche creare gli stemmi di ciascuna casa (Grifondoro, Serpeverde, Corvonero e Tassorosso) per allestire la sala.

Fonte Pinterest

Anche la tavola può richiamare i colori delle 4 case: giallo, rosso, verde e blu.

E’ possibile acquistare anche dei set di piatti, tavoli e tovaglioli a tema.

Leggi anche: Festa a tema unicorno: come organizzarla

Sara Somma

Sara, classe 1994, vivo in provincia di Salerno. Studio Economia & Management ma con una grande passione per la pasticceria.

Articoli consigliati