Home Lifestyle Il giardino e i suoi “untouchables”
Il giardino e i suoi “untouchables”

Il giardino e i suoi “untouchables”

0

Anche il giardino ha i suoi “untouchables“, gli intoccabili, ossia quelle piante che secondo me, non dovrebbero mai mancare.

 NANDINA DOMESTICA

È un cespuglio che dà il meglio di sè in inverno, apportando colore con i suoi grappoli di bacche rosse proprio nel periodo dell’anno in cui le fioriture scarseggiano ed è di facilissima coltivazione

giardino
Nandina domestica – fonte web

HEDERA HELIX

Le sue foglie verdi (o screziate di bianco o giallo a seconda della qualità) non lasciano mai spoglio il terrazzo ed è romantico l’effetto cascata ricadente da ringhiere e davanzali. Ottima soluzione per zone d’ombra o semiombreggiate.

giardino
Edera – fonte web

In giardino non può mancare il COTONEASTER

Per il terrazzo si può scegliere fra le qualità più contenute, da porre ai piedi di piante più alte. Mantengono a lungo delle bacche rosse di cui vanno ghiotti gli uccellini. Perfetto per chi ama osservarli dalla finestra.

giardino
Cotoneaster – fonte web

 BULBOSE

Interrare i bulbi (Narcisi, Crocus, Bucaneve, Giacinti, Muscari ecc) è un’esperienza divertente e rilassante, da condividere, se possibile, coi propri bambini. Perfetti per i piccoli spazi, non richiedono particolari attenzioni ed è sempre bello lasciarsi sorprendere alla stagione successiva, quando rispunteranno come un piccolo dono inaspettato.

giardino
Bulbose – fonte web

GRAMINACEE in giardino

Si ergono come ciuffi arruffati e spettinati, talora invece composti, ma sempre dal fascino naturale e selvaggio. Particolarmente belle e romantiche in inverno, quando il gelo ne impreziosisce gli orli.
La scelta è ampia. Per il terrazzo consiglio Stipa Tenuissima o un Carex se lo spazio è ridotto, Muhlenbergia capillaris supera il metro di altezza ma non è particolarmente ingombrante. Ideali per posizioni soleggiate

giardino
Graminacee – fonte web

ERBE AROMATICHE

Aprire la finestra e prendere un rametto di Rosmarino o un mazzolino di Prezzemolo per insaporire pietanze, o raccogliere qualche foglia di Salvia per una buona tisana è una soddisfazione a portata di mano. Qualche bustina di semi e il gioco è fatto.

Aromatiche – fonte web

ERBACEE PERENNI

Saponaria, Lobularia, Geranium, Pervinca e molte altre, sono pianticelle in grado di creare cuscinetti compatti di vegetazione o tappetti coprisuolo. Si rivestono di una miriade di fiorellini e si ottiene un effetto ancora più interessante, accostandone di colori diversi

Saponaria – fonte web

ORTAGGI – FRUTTA da avere nel proprio giardino

Ormai l’orticello in terrazzo è di gran moda e la soddisfazione di raccogliere direttamente dalla pianta è impagabile. Pomodori, zucchine, fragole, mirtilli, lamponi tra i più adatti ai piccoli spazi: anche una sola pianta può dare una buona resa.

FIORI ANNUALI

Non hanno bisogno di presentazione : Surfinie, pelargoni, violette ecc. la fan da padrone nella bella stagione. I vasetti di pronto effetto, si acquistano ovunque e vanno messi nei punti strategici in cui si vuol guidare lo sguardo.

Surfinie - fonte web
Surfinie – fonte web

UN RAMPICANTE

Sul balcone e` sempre bello da vedere e diventa la soluzione ideale per riparare da sguardi indiscreti o quando è necessario camuffare i difetti di un vecchio muro.

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »