Home Create&Celebrate Living Idee per cabine armadio per aiutarti a creare l’armadio dei tuoi sogni
Idee per cabine armadio per aiutarti a creare l’armadio dei tuoi sogni

Idee per cabine armadio per aiutarti a creare l’armadio dei tuoi sogni

0

Cabine armadio: ecco qualche idea per aiutarti a creare l’armadio dei tuoi sogni

Che si tratti di un bisogno influenzato da Kondo di creare un ordine, o di celebrità che sfoggiano i loro lussuosi armadi, gli armadi sono una grande novità.

Siamo innamorati degli armadi walk-in da quando Carrie Bradshaw ha aperto i suoi al mondo in Sex and The City. Ora, fare spazio per uno nella tua casa potrebbe essere più facile di quanto pensi.

Un tempo dominio di dive di Hollywood, cabine armadio, spogliatoi o cabine armadio, ora è in cima alla lussuosa lista di spazi da sogno.

E puoi vedere il perché.

Che tu sia un amante delle etichette alla ricerca di un archivio di dichiarazioni per sfoggiare le tue collezioni, desideri liberare spazio nella tua camera da letto sbarazzandoti di ingombranti cassetti e armadi, o stai semplicemente cercando di eliminare il disordine, questi armadi personalizzati spuntano tutte le scatole .

Potresti non avere scaffali di abiti firmati o una scorta di borse costose, ma vale comunque la pena creare uno spazio elegante e uno spazio ordinato per i tuoi effetti personali. Qualunque spazio tu abbia, apparecchi e accessori su misura aumenteranno immediatamente il fattore lusso.

Quando progetti la tua stanza, pensa ai tuoi vestiti e alle esigenze di archiviazione e pianifica il tuo guardaroba. Scegli aree sospese a doppio livello (alte per pantaloni e abiti; basse per camicie e top),  scatole per scarpe, ripiani profondi per maglioni e cassetti per tenere nascosti indumenti intimi e pigiami. E non dimenticare i gioielli: un cassetto estraibile sottile è l’ideale.

Se hai spazio, un’elegante sedia  in un tessuto sontuoso aggiungerà un fattore wow (e ti darà un posto dove sederti per allacciare le scarpe), insieme a una toeletta o una zona trucco per il trucco. Non dimenticare uno o due specchi a figura intera in modo da poter vedere il tuo vestito da tutte le angolazioni.

Cabine armadio

1. CAMERA DI RICAMBIO

Questa sublime cabina armadio di John Lewis di Hungerford  potrebbe essere sistemata in una stanza libera, o addirittura alla fine di un lungo corridoio. Gli scaffali estraibili rendono la selezione delle scarpe un gioco da ragazzi, gli scaffali alti e corti per appendere abiti e camicette e una vasta gamma di cassetti e ripiani nasconderanno tutto il resto.

Cabine armadio

2. ANGOLI STRETTI

Angoli scomodi, nicchie e soffitti inclinati possono essere una sfida, ma unità su misura, come questo guardaroba di Sharps, trarranno il massimo da ogni centimetro.

Cabine armadio

3. STOCCAGGIO A SPARK JOY

Riduci al minimo l’ingombro del guardaroba con cassetti dalla facciata trasparente e griglie scorrevoli. Inserisci in un armadio a muro esistente, o anche sotto le scale.

Ci sono molte aziende che lavoreranno con te per costruire l’armadio dei tuoi sogni su specifiche individuali, con uno spazio per tutto, dai reggiseni agli stivali! Se lo fai da solo, dai un’occhiata ai rivenditori come Ikea: hanno sistemi  che puoi personalizzare in base alle tue esigenze.

4. PROTEGGERE E PRESERVARE

Potrebbero avere una nuova casa elegante, ma i tuoi vestiti devono ancora essere curati, soprattutto se hai optato per scaffali aperti. Conservare i ponticelli in sacchetti di plastica trasparente (per tenere a bada le tarme), avvolgere guanti e cappelli in tessuto privo di acidi e conservare in scatole etichettate. Le scarpe possono essere riposte in scatole trasparenti di plastica e impilabili e le borse ti ringrazieranno per essere state riposte in una borsa di tessuto.Cabine armadio

5. DALLA CAMERA DA LETTO AL BOUDOIR

Il tuo guardaroba dovrebbe essere individuale come te. Aggiungi il tuo timbro con tocchi di rifinitura favolosi, arredi boutique-chic e accessori sboccianti, per uno spogliatoio che (quasi) tiene il passo con i Kardashian!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »