Home Lifestyle Intrappola.to “wedding”
Intrappola.to “wedding”

Intrappola.to “wedding”

0

intrappola-12

 

INTRAPPOLA.TO

Il gioco di fuga che sta facendo impazzire tutti

 

Si chiama Intrappola.TO e nasce sul modello straniero delle Escape Room, i giochi di fuga che hanno già conquistato l’Europa e gli Stati Uniti. Rinchiusi in una cella semi-buia, piena di enigmi con soli 60 minuti per risolverli e fuggire…. A metà tra una caccia al tesoro, un gioco di ruolo dal vivo ed una scena di Saw-L’enigmista (senza sangue però!), intrappola.TO è il nuovo format di gioco che fa impazzire tutti, adulti e bambini.

Torino, Milano, Genova, Rimini, Legnano, Piacenza, Cuneo, Aversa, Roma, Brescia, Vicenza, Salerno, Palermo, Bologna, Trento, Verona e Siracusa sono le città in cui poter divertirsi con gli enigmi e i rompicapi dell’Escape Room più apprezzato del momento. Oltre 100.000 persone hanno giocato a questa avvincente sfida; e non è un caso che il popolo del web collochi Intrappola.to su TripAdvisor tra le attrazioni più amate delle città in cui è presente (prima a Torino, Legnano, Rimini, Piacenza e Aversa; seconda a Milano, Genova…). E diverse aziende hanno scelto Intrappola.To per i loro Team Building.

Sono già in programma diverse altre aperture: un successo travolgente che sta contagiando moltissime altre città (persino a Los Angeles e alle Canarie).

L’esperienza è coinvolgente, inquietante, appassionante, assolutamente divertente. La squadra (da due a sei giocatori) che si ritrova chiusa in una stanza, ha un’ora di tempo per scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l’altro per tentare di riconquistare la libertà. Il gioco, tutto adrenalina, intuizione e cervello, consiste nell’entrare e, accompagnati dall’inesorabile scorrere del tempo, concentrarsi per risolvere una serie di enigmi e giochi di logica e osservazione.

I giocatori sono soli sin dal loro arrivo, e forse questa è una delle caratteristiche che rendono Intrappola.TO diverso da tutti i giochi di fuga provati sino ad ora. La porta di ingresso è anonima, non c’è reception né accoglienza, solo un codice di ingresso inviato via mail dopo l’iscrizione on line. Tutti possono giocare e da 6 a 99 anni nessuno esce deluso: gruppi di amici, addii al celibato e nubilato, famiglie e colleghi di lavoro… Chi ha già provato ha un solo obiettivo… Ritornare! Perché il gioco è complesso, gli enigmi sono tanti e la probabilità di risolverli tutti al primo tentativo oscilla attorno al 2%.

Inoltre, in molte città è possibile misurarsi con una seconda stanza: un nuovo percorso con nuovi enigmi e rompicapo da risolvere, da affrontare anche in contemporanea con un’altra squadra e vincere la sfida nella sfida!

Iscriversi per giocare a Intrappola.TO è semplice. Basta compilare il form on line su www.intrappola.to.

Il costo per ogni sessione di gioco è di 60€ a squadra ed è possibile iscriversi per giocare in una stanza oppure, per gruppi più numerosi, in due contemporaneamente, per sfide sempre più complesse e adrenaliniche.

 

 

Aversa, Via dei Tribunali 9

Bologna, via Santa Croce 5/E,F

Brescia, Via Lechi 52

Cuneo, Via Cavallotti 23

Genova, Vico Sauli angolo via di Canneto il Lungo

Legnano (MI), Via Per Castellanza 33

Milano, Via Sammartini 37

Palermo, Via Spinuzza 11

Piacenza, Via Taverna 11

Rimini, Via I clowns 6/8

Roma, Via dei Fontej 18 (Metro A Numidio Quadrato)

Salerno, via degli Orti 4/6 (traversa di corso Vittorio Emanuele)

Siracusa, corso Timoleonte 96

Torino, Via Principe Tommaso 21 F

Trento, Via della Cervara 53

Verona, via Spolverini 110a

Vicenza, Contrà Giovanni Busato 22

Prossima apertura: Asti

 

Non pensate a un “gioco da nerds” o da cervelloni da biblioteca… sarà un’ora di puro divertimento, risate, gioco di squadra e complicità fra amiche.

Quello che dovrete fare è solo creare una squadra (o due, se volete sfidarvi) e prenotare la vostra stanza.

Una volta chiusa la porta alle vostre spalle inizia inesorabile il countdown: 60 i minuti di tempo a disposizione per risolvere enigmi, scoprire combinazioni che aprono lucchetti, trovare chiavi per aprire cassetti e armadi e cercare di riconquistare la libertà… logica, intuizione, spirito d’osservazione, velocità e sangue freddo per risolvere i quesiti e riuscire nell’impresa.

E alla fine del gioco c’è l’immancabile foto ricordo di rito, anche col velo per i romantici, con i più spiritosi travestimenti e variazioni sul tema (corone, fiori, aureole di piume, orecchie da coniglio…) per i nostalgici delle tradizioni più goliardiche.

E se fosse amiche della sposa contro amici dello sposo…?

 

intrappola-8

 

@erica_womoms

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *