La vernice caseosa del neonato, che cos’è

Il massaggio infantile

Avete mai visto quella patina bianca di cui é ricoperto il neonato appena dopo la nascita? Quella patina si chiama vernice caseosa.⁣


É un materiale molto grasso e ricopre il feto durante la sua vita uterina.⁣

La vernice caseosa ha diversi ruoli:⁣

  • Protegge la pelle: isola la pelle dall’immersione costante nel liquido amniotico, quindi mantiene la pelle ben idratata, senza macerare⁣.
  • ⁣Permette un migliore adattamento del bambino nell’ambiente extrauterino, completamente diverso dall’utero, mantenendo una buona idratazione e una buona termoregolazione: è un isolante perfetto⁣⁣.
  • Crea una barriera meccanica in difesa di microrganismi dannosi, come virus, batteri e funghi⁣.
  • ⁣Nutre la pelle di vitamina E, vitamina antiossidante fondamentale che fortifica e difende la pelle stessa⁣.



La vernice caseosa per anni veniva lavata e tolta completamente durante il bagnetto del bambino in sala parto appena dopo la nascita: il bambino veniva accuratamente lavato, pettinato, fasciato con teli caldi e successivamente riportato alla mamma.⁣

Tutte queste nuove evidenze scientifiche, compreso l’importanza dello skin to skin (contatto pelle pelle alla nascita), hanno cambiato queste abitudini e procedure ospedaliere: il bagnetto è posticipato il più possibile per beneficiare di questi aspetti positivi e la vernice caseosa viene lasciata sulla pelle del neonato e si riassorbe piano piano in qualche giorno dopo la nascita.⁣

Il profumo del vostro bambino vi rimarrà impresso a vita e serve proprio al riconoscimento e al legame con lui.⁣

Ve lo ricordate il profumo del vostro bimbo?

Ti consiglio di leggere anche Movimento in gravidanza

Articoli consigliati