Le celebrità gay appartenenti alla community LGBTQ+

Le celebrità gay e queer più amate dalla comunità LGBTQ+

Cynthia Nixon

celebrità gay

Sostenitrice di Alliance For Quality Education di New York, organizzazione pubblica in difesa dell’equità lavorativa. Nello stesso periodo aderisce a diverse associazione che lottano per la salute delle donne.

Demi Lovato

La cantante ha fatto coming out come pansessuale a inizio 2021 e di recente come non-binary, a maggio 2021.

Elliot Page

celebrità gay

L’attore si è dichiarato gay nel 2014 e transgender nel 2020, condividendo con i fan il suo percorso di accettazione.

Hunter Schafer

Si definisce trans e si batte insieme all’ACLU per i diritti della sua categoria.

Lil Nas X

celebrità gay

Il rapper americano durante un Pride ha dichiarato la sua omosessualità

Jojo Siwa

“La ragione per cui non risponderò a quale etichetta è che non conosco questa risposta. Penso che tutti gli umani siano fantastici. Adesso sono super felice e voglio condividere tutto con il mondo ma voglio anche tenere alcune cose private finché non saranno pronte ad essere pubbliche. Quello che importa ora è che sappiate che non importa chi amate, tutto va bene”.

Miley Cyruscelebrità gay

La cantante ha sempre sostenuto le cause della comunità LGBTQ+. Qualche anno fa ha fondato la Happy Hippie Foundation, che si impegna a sostenere gli adolescenti LGBTQ+ fornendo assistenza e supporto, combattendo le ingiustizie e promuovendo l’uguaglianza.

Tra le celebrità gay c’è anche Nikkie Tutorials

La famosa beauty influencer, nel 2020 ha dichiarato ai fan di essere transgender

Tan France

E’ sicuramente  uno stylist di successo, ma essendo anche di origini britannico-pakistane è anche uno dei primi uomini musulmani sud-asiatici della tv americana a dichiararsi apertamente gay.

Violet Chachki

E’ la drag queen più seguita ed è famosa per i suoi corsetti alla Dita Von Teese; è anche una delle prime della sua categoria ad aver calcato il red carpet del Met Gala.

 

 

Ti consiglio di leggere anche Film sui diritti Lgbtq+ da vedere

Alessandra Bonadies

Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

Articoli consigliati