Home Fashion Milano Fashion Week 2018: tendenze primavera 2019
Milano Fashion Week 2018: tendenze primavera 2019

Milano Fashion Week 2018: tendenze primavera 2019

0

La Milano Fashion Week 2018 va scena dal 18 al 24 settembre mostrandoci tutte le tendenze per la prossima stagione.

E’ stata una Milano Fashion Week con numeri davvero da record, tra sfilate, compleanni e uno sguardo sempre più rivolto all’ecosostenibilità.

Numeri importanti che comprendono 165 collezioni, 60 sfilate, svariate mostre, presentazioni ed eventi dislocati per la città.

Una manifestazione che Milano attende con grandissima trepidazione per capire quali saranno le prossime tendenze moda, ma anche per attirare capitali e risorse finanziarie.

Oltre ai grandi nomi, conosciuti a livello planetario, ci sarà spazio per i più giovani. E’stato allestito un Fashion Hub Market, uno spazio aperto al pubblico per vedere la prima collezione di 13 brand emergenti.

Durante questa Milano Fashion Week si festeggiano anche importanti compleanni: 65 candeline per Missoni, 50 per Etro’.

Milano Fashion Week

La maison Etro’ festeggia i suoi primi 50 anni con una mostra al MUDEC (Museo delle Culture). “Generazione Paisley“, un vero e proprio viaggio in uno stile unico e fantasioso aperta gratuitamente al pubblico fino al 13 ottobre.

65 gli anni di gloria per Missoni, festeggiati con una cena privata ed esclusiva dopo la sfilata di presentazione della nuova collezione.

Vediamo insieme alcune delle griffe più importanti che hanno lasciato il segno in questa settimana della moda milanese.

Per la sfilata di Aberta Ferretti c’erano tutte le top più richieste del momento, da Gigi e Bella Hadid a Kendall Jenner e Kaia Gerber.

Milano Fashion Week
Dalla sfilata di Alberta Ferretti ss 19

Una location suggestiva al the Mall, sotto la Diamond Tower, simbolo della nuova Milano.

Sfilano abiti e tuniche con forme e volumi morbidi e destrutturati affiancati da abiti da sera in pizzo nero. Una donna romantica e sognatrice che non rinuncia anche ad un lato più sexy e provocante.

Max Mara presenta una collezione dallo stile decisamente Urbano, con protagonisti i colori della terra, dal beige al marrone passando per i gialli.

Milano Fashion Week
Dalla sfilata Max Mara ss ’19

Una collezione caratterizzata da trench e capospalla, rigorosamente oversize.

Per Fendi la primavera 2019 è casual chic con outfit adatti ad ogni “fase” della giornata e  pelle assoluta protagonista su gonne abiti e capospalla.

Colori che vanno dalla più classica palette dei marroni, agli accesi colori pastello.

Una delle sfilate che ha riscosso più successo è sicuramente quella di Armani, in un hangar dell’aereoporto di Linate.

Sull’invito alla sfilata la scritta “Emporio Armani Boarding”, come quando ci si imbarca per un vero e proprio viaggio.

Sfilano per lei blazer destrutturati, trench lunghi affiancati ad abiti da sera verdi e blu elettrici cosparsi di cristalli.

Per lui abiti fluidi per il giorno e giacche ricche di ricami per la sera.

Alla fine della sfilata, mentre Armani si palesa per un rapido saluto al pubblico, appare a sorpresa Robbie Williams dando vita ad un vero e proprio concerto.

Milano Fashion Week
Robbie Williams alla sfilata di Armani

Milano in occasione della Fashion Week mostra il suo lato “sostenibile” con la seconda edizione dei Green Carpet Fashion Awards, con premi e riconoscimenti per la moda attenta all’ambiente.

Ad accogliere gli ospiti in Piazza della Scala, un tappeto verde di 1700 metri quadri, con disegnati colibrì ed uccellini.

Tantissime le celebrità presenti e tantissimi i premi consegnati.

La moda è sempre più attenta alla salute del pianeta e delle persone.

Capi realizzati con materiali di scarto e processi di produzione innovativi senza solventi.

Insomma è stata davvero una fashion week ricchissima di eventi, di sfilate e fonte di grande ispirazione per la nostra primavera 2019.

Federica Donati

 

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Federica Donati Classe '84, moglie di Andrea, mamma di Alessandro e Camilla. Da sempre nel mondo della moda, ma senza rinunciare mai alle mille scoperte che la vita ogni giorno ci riserva. Segni particolari: positività.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *