Hummus di ceci: benefico antipasato del Medio Oriente

hummus

L’ Hummus di  ceci è un  alimento molto nutritivo con un ottima fonte di proteine vegetali e ricco di ferro

L’Hummus è un antipasto tipico del Medio Oriente e la sua provenienza è contesa tra più Paesi. Egitto, Grecia, Libano, Israele, ne rivalgono la paternità.

Se è vero che il cibo unisce i popoli, purtroppo è vero anche il contrario.

Dal 2008 la contesa è scoppiata in una “Guerra dell’Hummus” tra Libano e Israele ed è tutt’ora in corso.

L’Hummus di ceci è una pasta a base di sesamo scurito.

Il ritrovamento di una ricetta simile, scritta nel 13esimo secolo che conteneva aceto, limone e spezie, proviene dal Cairo.

Inoltre, la prima ricetta con thaini è proprio egiziana.

Ma se si prosegue nei meandri della storia, la sua origine si perde nell’antichità e in più direzioni.

Troviamo accenni di questo alimento nella cucina ebraica, con menzioni nella bibbia di almeno 3500 anni fa.

Se ancora oggi non possiamo attribuire la vera origine dell’hummus, sappiamo però i suoi benefici e la sua bontà.

Hummus di ceci è un alimento ricco di proteine, potassio, ferro, manganese, vitamina B-6 e fibre.

Si prepara in un attimo e si consuma con crostini, verdure di stagione sotto forma di pinzimonio, ma può essere mangiato anche a cucchiaiate, spalmato sul pane e su focacce.

Il suo sapore particolare è dato dalla thaina, crema di semi di sesamo tostato, molto nutriente.

Di solito io ne preparo un bel po’ e lo conservo in frigorifero per 2 giorni.

Negli anni ho provato tante varianti e questa è quella che preferisco, anche se, ometto l’aglio che non digerisco.

hummus

Ingredienti

  • 500 g di ceci lessati ( si possono usare anche i ceci in scatola, risciacquandoli bene con acqua tiepida)
  • 2 cucchiai di salsa thain
  • 1/2 spicchio d’aglio (io senza)
  • 4 cucchiai di olio evo
  • il succo di un limone
  • 1 pizzico di cumino in polvere
  • 1 pizzico di paprika (io dolce)
  • se serve aggiungo un po’ di acqua di cottura dei ceci, altrimenti se i ceci sono in scatola, aggiungo 2 cucchiai di acqua tiepida.

Procedimento

Mettere tutti gli ingredienti insieme e frullare per qualche minuto, fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.

Volendo si può guarnire con una spolverata di paprika dolce.

Ti consiglio di leggere anche Plumcake al Cardamomo e Lime

Carla Zanutto

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

Carla Zanutto

Sono Carla e dal 2010 faccio parte del Pengo Life Peoject, un progetto italiano per la tutela e la salvaguardia dell'Elefante Africano in Kenya. Le mie passioni sono il fitness, i cani e i libri.

Articoli consigliati

Translate »