Home Culture Pasqua al Museo con #domenicalmuseo
Pasqua al Museo con #domenicalmuseo

Pasqua al Museo con #domenicalmuseo

0

Dio in realtà non è che un altro artista. Egli ha inventato la giraffa, l’elefante e il gatto. Non ha un vero stile: non fa altro che provare cose diverse.
(Pablo Picasso)

Da diversi anni, la prima domenica di ogni mese i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, grazie all’iniziativa #domenicalmuseo.

Una volta al mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

#domenicalmuseoLa prima domenica del mese di aprile si festeggerà la Santa Pasqua e l’ingresso sarà comunque gratuito in occasione di #domenicalmuseo.

Questo mese prende il via la campagna social dei musei dedicata ai fiori nell’arte.

La campagna prevede che i visitatori fotografino e condividano sui propri social, immagini di opere d’arte presenti nelle collezioni, raffiguranti le bellezze del regno vegetale.

Potrete visitare gli Scavi di Ercolano alla Pinacoteca Brera, il Castello di Miramare di Trieste, o il Museo di Capodimonte a Napoli, o perchè no, il Paestum agli Uffizi.

Il Parco Archeologico di Ostia Antica, il Cenacolo Vinciano, la Reggia di Caserta, le Gallerie Nazionali di Arte Antica di Palazzo Barberini e Palazzo Corsini.

Ma anche i Musei Reali di Torino, la Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma, le Gallerie dell’Accademia di Venezia o magari Castel Sant’Angelo; oppure  il Museo Archeologico Nazionale di Taranto e quello di Reggio Calabria.

Qualsiasi museo vorrete visitare, se avete pianificato una gita, vi consigliamo di visitare il sito del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo nel quale troverete tutto  l’elenco dei luoghi.

Vi ricordiamo che il Lunedì dell’Angelo i principali musei, parchi archeologici, monumenti e luoghi della cultura statali saranno aperti!

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
tags:
Bonnie Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *