Home Cultura Passaggio in India di Edward Morgan Forster
0

Passaggio in India di Edward Morgan Forster

Passaggio in India di Edward Morgan Forster
0

Passaggio in India è un romanzo dello scrittore britannico Edward Morgan Forster

E.M. Forster ha scritto il suo romanzo Passagio in India dopo numerosi viaggi nel paese durante la sua prima infanzia.

Il libro, pubblicato nel 1924. Il titolo del capolavoro di Forster si rifà ad un’opera di Walt Whitman.

Segue un medico musulmano indiano di nome Aziz e le sue relazioni con un professore inglese, Cyril Fielding, e un insegnante inglese in visita di nome Adela Quested.

Quando Adela crede che Aziz l’abbia assalita durante un viaggio nelle grotte di Marabar vicino alla città immaginaria di Chandrapore, dove è ambientata la storia, aumentano le tensioni tra la comunità indiana e la comunità coloniale britannica.Passaggio in India

“La maggior parte della vita è così monotona che non c’è proprio niente da dirne, e i libri e i discorsi che la descrivono come una cosa interessante sono costretti a calcare la mano, nella speranza di giustificare la propria esistenza.”

La possibilità di amicizia e connessione tra il popolo inglese e quello indiano, nonostante le differenze culturali e le tensioni imperiali, è esplorata nel conflitto.

Le descrizioni colorate della natura del romanzo, il Paesaggio dell’India e il potere figurativo che gli viene dato nel testo lo solidificano come una grande opera di finzione.

Definito dai critici come A novel between two silences dato che, prima di scriverlo e pubblicarlo, passeranno 10 anni dal penultimo romanzo, dopo non pubblicherà più niente.

Il romanzo Passaggio in India ha vinto il James Tait Black Memorial Prize per la narrativa. Da esso è tratto un film omonimo nel 1984 per la regia di David Lean.

Ti consiglio di leggere anche Un libro più bello mai scritto

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
WoMoms WoMoms, la tua "amica virtuale": idee per viaggiare, consigli per lo shopping, dialoghi aperti, spunti per stupire ai fornelli e molto, molto altro ancora! Sempre sul pezzo, sempre accanto a te...

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »