Casa

Rientro in casa delle piante del balcone

Rientro in casa delle piante del balcone, ecco qualche consiglio

È arrivato il momento di riportare in casa tutte le piantine che sono state in villeggiatura esterna per la primavera estate in quanto la temperatura piano piano sta cambiando e si sta abbassando.

Ricordati di portare dentro le piante più sensibili prima di tutte e se per caso hai all’esterno delle piante grasse sono resistenti alle basse temperature in quanto provengono da zone semidesertiche o desertiche che sono caratterizzate da forte escursione termica tra giorno e notte.

Quindi il momento riportare le piante in casa per loro arriva solo a fine Ottobre, lasciando però il substrato perfettamente asciutto. piante del balcone

Allora ecco qualche consiglio per il rientro in casa delle piante del balcone:

  • Per prima cosa porta le piante in casa quando la temperatura esterna si abbassa a 15 gradi per almeno 3 notti di fila.
  • Portale in casa prima dell’accensione dei caloriferi, altrimenti lo sbalzo termico potrebbe fare loro del male.
  • Controlla le piante, elimina le foglie gialle, puliscile da eventuali parassiti.
  • Trova la giusta posizione in casa, vicino alle finestre e lontana dai caloriferi

Se vuoi un balcone meno triste in inverno puoi optare per alcune piante da esterno come: l’erica, la campanula e il rosmarino.

Tu hai già portato le tue piante in casa?

Valentina 

Ti consiglio di leggere anche Idee per arredare mensole a giorno in cucina

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.