Home Lifestyle Riutilizzare i rifiuti domestici nel tuo giardino

Riutilizzare i rifiuti domestici nel tuo giardino

Riutilizzare i rifiuti domestici nel tuo giardino
0

Riutilizzare i rifiuti domestici nel tuo giardino in modo intelligente. Diventa creativo e aiuta l’ambiente lungo la strada.

Che si tratti di bottiglie di plastica, barattoli di vetro, bastoncini di legno o altri rifiuti domenstici, ci sono molti oggetti domestici che possono essere abilmente riproposti in elementi essenziali del vostro giardino.

Mentre continuiamo a rafforzare i nostri sforzi ambientali e ridurre la nostra dipendenza dalla plastica, è bello vedere i nostri giardini diventare spazi a favore del pianeta. Ma, nonostante ciò, c’è ancora molto da fare.

Una cosa semplice che possiamo fare è minimizzare ciò che buttiamo via. Dall’imballaggio usato allo spreco alimentare, ci sono molti modi per riciclare facilmente gli articoli di cui non abbiamo più bisogno e aiutarli a vivere un pò più a lungo.

Ecco qualche suggerimento per riutilizzare i rifiuti domestici per il tuo giardino.

 Bottiglie di plasticarifiuti domestici

Le bottiglie di plastica impiegano in media 1.000 anni per biodegradarsi, quindi è meglio evitare di buttarle via del tutto. Invece di mettere le bottiglie di plastica nel cestino, tienile per il tuo giardino. Che si tratti di trasformarli in fioriere o di usarli come mattoni ecologici, dai vita a vecchie bottiglie che altrimenti avresti semplicemente buttato. Così facendo aiuterai anche l’ambiente.

Vetrorifiuti domestici

Un modo semplice per prolungare la vita di barattoli e bottiglie di vetro vuoti è usarli in giardino. Usali come vasi, fioriere o come irrigazione a lenta cessione nei letti del giardino. Pensa fuori dagli schemi quando si tratta di dare nuovi vasi ai vasi. Puoi persino trasformarli in decorazioni per esterni. Ad esempio, se hai diverse bevande vuote o bottiglie di vino, lavale, rimuovi le loro etichette e applica gli steli a fiore singolo (reali o finti) per un bellissimo centrotavola da tavola. Oppure potresti appendere vasi ai rami degli alberi e riempirti di lucine.

Packaging

Se hai imballaggi vuoti in plastica o carta marrone, non gettarli via: sono molto utili in giardino e possono essere usati per conservare i semi rimanenti o il prossimo lotto di fagioli.

Bastoncini di legno da gelato

 

rifiuti domestici

La prossima volta che ti godi un gelato al sole, tieni i bastoncini di legno. Dagli una buona pulizia, lasciali asciugare e usali come etichette per le tue piante e fiori. È un ottimo modo per identificare le piccole piantine quando iniziano a sporare.

Riutilizzare vecchie lampadine

 

rifiuti domesticiLe lampadine rotte non sono molto utili in casa, ma possono essere molto utili all’esterno. Una volta che i componenti elettrici sono stati rimossi e l’interno è stato pulito, le lampadine sono ideali per conservare le piante più piccole e le piante grasse. Agiscono come mini serre e possono aiutare le piante a crescere.

Vecchi CD

Mentre dovremmo sempre incoraggiare la fauna selvatica a visitare il nostro giardino, Garden Buildings Direct suggerisce di tenere alcuni CD e DVD come deterrenti. Grazie alla loro superficie lucida e riflettente. Appenderli all’esterno su un filo per tenere a bada gli uccelli: funzionano meglio vicino ai tuoi ortaggi o alberi preferiti per impedire agli uccelli di pizzicare la frutta.

 

Ti consiglio di leggere anche: Ridurre l’utilizzo della plastica: alcuni pratici consigli

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
Alessandra Bonadies Mi chiamano Bonnie e sogno una vita da Pinterest. Abito a Roma ma sono una gallina padovana. Sono Digital Content Creator e Blogger dal 2000.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »