Home Food Sofficini fatti in casa
Sofficini fatti in casa

Sofficini fatti in casa

0

Oggi prepariamo insieme i sofficini home made.

Tra i cibi surgelati che io abitualmente acquisto ci sono spesso i sofficini, ma da quando ho scoperto quanto è semplice riprodurli in casa penso che non saranno più nella mia lista della spesa.

Sono molto gustosi e genuini, e potete prepararli insieme ai vostri bambini.

Bastano una tazza, un mattarello e pochi ingredienti…e il gioco è fatto!

Ecco la ricetta:

Ingredienti:

– una tazza di latte
– una tazza di farina 00
– una noce di burro
– sale q.b.

Per la farcitura:

– passata di pomodoro al basilico
– besciamella
– provola

Per la panatura:

– 2 uova
– pangrattato q.b

Procedimento:

Utilizzate la stessa tazza sia per il latte e sia per la farina ( la mia aveva un diametro di 13 cm con cui ho ricavato 8 sofficini)

In una casseruola portate ad ebollizione il latte con il burro e un pizzico di sale; appena il latte avrà raggiunto il bollore toglietelo dal fuoco e aggiungete a pioggia la farina.

Mescolate il composto con un cucchiaio di legno vigorosamente, dato che l’impasto sarà abbastanza duro, fino a che si staccherà dalle pareti.

Lasciate intiepidire e disponete il panetto su un tagliere infarinato. Lavoratelo fino a renderlo liscio ed elastico.

sofficini

Coprite il panetto con la pellicola e lasciatelo raffreddare

Nel frattempo se avete voglia preparate della besciamella facendo fondere 25 gr di burro e unendo 25 gr di farina. Amalgamate bene ed aggiungete 250 ml di latte con un pizzico di sale continuando a girare fino ad addensamento (altrimenti usate pure una confezione di besciamella già pronta).

Miscelate la besciamella insieme a qualche cucchiaio di passata di pomodoro al basilico e tagliate a fettine la provola.

Ora con il mattarello stendete il panetto sul tagliere infarinato fino ad ottenere una sfoglia sottile di  circa 2mm e con la tazza ricavatene dei cerchi.

Farcite ciascuna sfoglia con la salsa alla besciamella e due fettine di provola.

Chiudete ogni sofficino sigillando bene i bordi aiutandovi con una forchetta.

sofficini

Infine, passateli nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato.

I sofficini sono ora pronti per essere fritti.

sofficini

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *