Home Health & Wellness Tornare in forma dopo l’estate: i consigli dell’esperto
Tornare in forma dopo l’estate: i consigli dell’esperto

Tornare in forma dopo l’estate: i consigli dell’esperto

0

Per la maggior parte di noi le vacanze sono un capitolo chiuso e l’estate, diciamolo, è agli ultimi scampoli. Cosa resta? Il ricordo di qualche mojito sulla spiaggia al tramonto, di gelati consumati sotto l’ombrellino presso cui abbiamo cercato refrigerio e poi quei maledetti chili sulla bilancia, sintomo di un ferragosto che forse è durato più del dovuto. Imperativo: Tornare in forma!

Ma come fare? Lo abbiamo chiesto al nutrizionista e fisiologo muscolare dr. Simone Cipriano, direttore e fondatore di Master Studio labs con sede a Stresa, Verbania e Oleggio Castello.

Il dr.Cipriano ci spiega innanzitutto un concetto fondamentale da cui dovremmo partire per ritornare ad amarci davanti allo specchio e non solo…

Cosa desidero davvero, se tornare in forma oppure no perchè è da lì che parte tutto, dalla volontà di rimettersi in forma: il concetto è ripartire sempre da se stessi e non dall’idea di ciò che pensiamo di noi in relazione a come ci vedono gli altri.

tornare in forma
Simone Cipriano, fisiologo muscolare e fondatore di Master Studio labs

Detto ciò, a questo punto è molto facile poter tornare in forma in breve tempo.

Bene, ma come fare per tornare in forma?

Il miglior metodo è quello del duplice approccio “buona nutrizione” e movimento equilibrato.

Si contatta lo specialista dopo un’accurata visita che prevede un colloquio e un esame di analisi corporea (BIA) il quale, insieme al paziente, stabilirà gli obiettivi a medio e lungo termine, improntando anche un’attività motoria sui gusti del paziente stesso.

Questa la base, ma se dallo specialista non posso andare?

Partiamo al mattino con dieci minuti di allungamento e respirazione e via con una buona colazione, molto energetica ma genuina (ricca di antiossidanti, vitamine, minerali, enzimi), per poi immergerci nella spirale di impegni lavorativi quotidiani.

La costanza nella propria alimentazione è la chiave per avere il massimo dell’efficienza fisica mentale.

Quindi non è una questione di correre ai ripari ma in prospettiva…

Esatto, bisogna giocare d’anticipo.

Un nemico di noi donne è la cellulite…

Per gli inestetismi come cellulite, ristagni, riguardo la propria fisicità, utile sarà avere costanza nei propri allenamenti, possibilmente all’aria aperta. Se si dispone di pochissimo tempo sarà possibile effettuare dell’attività motoria di qualità anche nel proprio ambiente domestico con un piano di allenamento calibrato su se stessi.

In rete è possibile trovare molti programmi di allenamento standard, proposti da donne e uomini super fit, possono venirci in aiuto?

Si, sicuramente ma bisogna sempre fare i conti con il proprio assetto posturale e quindi se si è incerti del carico che imponiamo al corpo, o a quello che il corpo deve sollevare, potremmo rivolgerci a uno specialista che ci indicherà in maniera più dettagliata come caricare bene la nostra colonna e mantenere elastiche le nostre articolazioni.

tornare in forma
Camminare aiuta a rimettersi in forma

La prima cosa che facciamo quando mettiamo peso è camminare, può essere d’aiuto?

Camminare rappresenta per il nostro organismo uno stimolo di tipo aerobico e svolto ad attività medio-intensa riesce a bruciare più della corsa. Se si è poco pratiche meglio iniziare in piano, su un terreno non sconnesso. Consiglio di allenarsi, se non ci sono discopatie o affezioni articolari/muscolari, almeno due/tre ore alla settimana con un buon paio di scarpe adatte alla propria volta plantare, curando al massimo la ventilazione.

Quanto all’idratazione, se si è in un buono stato di salute, bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, nelle giornate più calde due litri. Da ricordarsi che se vado in montagna devo bere un po’ di più del normale.

Ci consiglia qualcosa?

Qualcosa di purificante per contrastare i peccati di gola!

Non è assolutamente necessario stare a stecchetto il giorno dopo, ma limitare al massimo i condimenti unti, grassi e pesanti e quindi continuare a mangiare in maniera equilibrata.

Il nostro corpo non ragiona su quante calorie introduciamo nell’arco della giornata , ma nella ciclicità della settimana.

Quindi ci sta dicendo che un giorno di sgarro ce lo possiamo permettere?

In pratica si, ma senza esagerare troppo.

tornare in forma
Tornare in forma con frutta e verdura autunnali

Siamo pronte per affrontare il mese di settembre?

Settembre è alle porte con tanti nuovi ortaggi e frutta e verdura più fibrose e carnose che ci sosterranno durante tutto l’arco dell’autunno.

 

Bene, a questo punto abbiamo tutto quello che ci serve per rimetterci in sesto e tornare a indossare i nostri jeans super stretch. Con un pizzico di impegno in più, la bilancia potrebbe facilmente tornare a sorriderci e il nostro umore non potrà che ringraziarci per farci affrontare l’autunno con un rinnovato vigore.

Manuela Prestifilippo

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn
Manuela Prestifilippo Mi definisco una operaia della comunicazione. Giornalista e non solo. Adoro scrivere, ma amo anche correre. Mi piace sperimentare tutto quello che attira la mia attenzione. Sono affascinata dal mondo orientale, dalle discipline olistiche e amo la vita in ogni sua declinazione. Dicono che nelle mie vene ne scorra parecchia e cerco sempre un motivo per sorridere e ringraziare. Ho vinto un tumore al seno e mi batto per la prevenzione e la ricerca scientifica. La mia parola d'ordine è "Ascoltare" perchè si impara sempre qualcosa.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *