Lollipops di gamberi

Lollipops di gamberi con cavolo cinese
Lollipops di gamberi con cavolo cinese

 

Oggi alziamo il tiro, siete iperBrave, questa ricetta all’apparenza sembra difficile, tranquille perchè lo è molto meno di quello che sembra!!!!!!

Per le polpettone di gamberi:
Code di gambero sgusciate gr. 500
Cavolo cinese 150gr.
Uova intere 50gr.
Zenzero grattugiato da radice fresca 30 gr.
Olio di sesamo scuro 50gr.
Cipollotti 100 gr.
Coriandolo fresco 5 gr.
Pane grattugiato 150 gr.
Sale
Pepe
Semi di sesamo 20 gr.
Semi di sesamo neri 20 gr.
Olio di semi di arachide 30 gr.

Per la crema:
Carote 600 gr.
Patate 200 gr.
Sedano verde 50 gr.
Cipolla rossa 40 gr.
Panna fresca 200 gr.
Aglio 8 gr.
Curcuma 2gr.
Olio extra vergine di oliva 80 gr.
Sale
Pepe

Per le polpettine di gamberi:
Sgusciare i gamberi lasciandogli la coda, tagliare i gamberi all’altezza della giuntura della cosa, mantenere le code a parte.
Passare nel mixer i gamberi sgusciati con il cavolo cinese, lo zenzero, l’olio scuro di sesamo e l’uovo.
Trasferire il composto in un recipiente freddo e condire con sale,pepe, coriandolo tritato e con il cipollotto affettato.
Unire il pane grattugiato ed ottenere un composto piuttosto consistente.
Sagomare delle polpettine, inserire in ogni polpettina una coda di gambero. Spolverare con i semi di sesamo e friggere in olio di arachidi a 180C.

Per la crema:
Cuocere gli spicchi d’aglio nella panna, frullare e passare al setaccio. Rosolare nell’olio di oliva la cipolla e il sedano tritati.unire le carote e le patate.Lasciare stufare e spolverare con la curcuma.
Bagnare con un pochino di brodo e aggiungere la crema d’aglio a fine cottura. Frullare e passare al setaccio fino. Condire con sale e pepe.
Raffreddare. Servire in piccoli bicchieri di vetro e adagiare sopra le polpettine.

Buon appetito!

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

1 Comment

Add Yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *