Home Culture Book Avengers: Endgame – la recensione senza spoiler
Avengers: Endgame – la recensione senza spoiler

Avengers: Endgame – la recensione senza spoiler

0

Ad un paio di settimane dall’uscita di Avengers: Endgame nelle sale cinematografiche torniamo a parlare di questa pellicola che direi è destinata a lasciare il segno nella cinematografia popolare.

Il riassunto delle “puntate precedenti” lo trovate qui.

Avengers: Endgame

Ed eccomi qui a farvi una piccola recensione senza spoiler di questo tanto atteso film.

Io ve lo dico fin da subito. A me Avengers: Endgame è piaciuto. Mi è piaciuto proprio tanto.

Avengers: Endgame è la conclusione di un arco narrativo di grandissime dimensioni iniziato ormai dieci anni fa. Questo quindi è il grande finale. Il finale atteso. Il finale che forse non avrà accontentato tutti. Ma decisamente un finale epico.

La pellicola dei registi Anthony e Joe Russo è già uno dei film più visti nella storia della cinematografia. Pensate che solo in Italia è stato visto da circa un milione di persone e quindi molto presto diventerà il film più visto dell’anno.

Io ho atteso questo film con ansia, tanta ansia. E ve lo dico. Ho anche pianto, moltissimo. Ma era inevitabile. Questa pellicola è davvero la fine di un lunghissimo percorso in cui abbiamo incontrato e conosciuto molti personaggi che sono letteralmente entrati nelle nostre vite.

Capitan America, Iron Man o Vedova Nera sono ormai personaggi conosciuti da milioni di persone in tutto il mondo, sono amati da persone di tutte le fasce di età e sopratutto non per forza da fan dei fumetti. Ormai i nostri eroi sono diventati un fenomeno popolare  e sono anche capaci di emozionarci. Ecco perché le sale cinematografiche di tutto il mondo sono  piene di persone di ogni tipo che trattengono il fiato insieme, si commuovono insieme e si esaltano insieme.

Il film mantiene tutti i canoni delle altre pellicole del Marvel Cinematic Universe. Non manca l’umorismo, non mancano le scene epiche, non mancano le scene strappalacrime.

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame arriva dopo Avengers: Infinity War  che ci aveva lasciato letteralmente senza parole. Metà della popolazione è stata spazzata via dallo schioccare delle dita di Thanos. Per moltissimi mesi ci si è domandati su come avrebbero potuto “sistemare” le cose i nostri supereroi. Ci siamo poi posti domande infinite. Chi è sopravvissuto? Chi lo è per davvero? Chi verrà ad aiutare gli Avengers? Ovviamente io so già le risposte a tutte queste domande e sì non tutte le risposte mi hanno fatto gioire, ma sono probabilmente le risposte giuste per concludere questo arco narrativo.

Avengers: Endgame racconta come i nostri supereroi superstiti stiano provando ad andare avanti con le loro vite nonostante le grosse perdite. Non si rassegnano però e provano in tutti i modi possibili a “sistemare” ciò che Thanos ha distrutto. Con l’aiuto di qualche amico dai super poteri e con qualche colpo di genio vedremo come e se i nostri Avengers riusciranno a rimettere le cose al loro posto.

In conclusione Avengers: Endgame a parere mio è riuscito a dare una conclusione coerente con tutti gli archi narrativi ed evolutivi che hanno coinvolto tutti i personaggi, è la conclusione che forse ci si aspettava. Qualcuno morirà, qualcuno no. Qualcuno resusciterà, qualcuno no. Non vi resta che correre al cinema se ancora non lo avete fatto!

Mary Scavetta

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *