Fatto con il Bimby: pesto rucola e tonno

Pesto di rucola e tonno: come prepararlo con il Bimby

Ogni volta che vado al mercato in paese c’è il fruttivendolo che mi abbindola con le sue offerte, capita anche a voi? Di solito mi da cassette di frutta e io puntualmente ne faccio marmellata ma a questo giro mi offre ad un buon prezzo una cassettina di rucola che io adoro ma che al marito e figli piace una fogliolina si e no. E allora una volta mangiata per un paio di giorni con l’insalata con il restante ci ho fatto un buon pesto di rucola, aggiungendo anche il tonno, una ricetta fatta con il bimby, da provare assolutamente.

P.S È ottimo per condire la pasta ma anche da mangiare sui crostini per un pranzo leggero.

 

pesto di rucola e tonno

 

Ingredienti per il pesto di rucola e tonno:

  • 100 g di rucola;
  • 50 g di mandorle pelate;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 100 g di olio extravergine di oliva;
  • 50 g di parmigiano reggiano;
  • 160 g di tonno.

 

Procedimento:

Mettere nel boccale la rucola a pezzi, le mandorle e l’aglio: 5 secondi, velocità 7.
Raccogliere sul fondo e aggiungere l’olio: 5 secondi, velocità 7.
Raccogliere di nuovo sul fondo e aggiungere il parmigiano: 3 secondi, velocità 7.
Aggiungere il tonno ben sgocciolato: 20 secondi, velocità 4.

Usare subito per condire la pasta o travasare in un barattolo e conservare in frigorifero (massimo fino a una settimana) coperto con un filo di olio.

Mena Letizia

Ti consiglio di leggere: Piadina romagnola fatta in casa

Articoli consigliati

Translate »