Home Cucina Un Halloween alternativo in poche mosse: ossa e fantasmini di meringa

Un Halloween alternativo in poche mosse: ossa e fantasmini di meringa

Un Halloween alternativo in poche mosse: ossa e fantasmini di meringa
0

Ossa e fantasmini di meringa per Halloween

 

“This is Halloween, this is Halloween, Halloween…”

 

Halloween è alla porte e, anche se quest’anno non lo potremo festeggiare per motivi evidenti, abbiamo pensato per voi ad un Halloween tutto alternativo. Possiamo festeggiarlo comodamente a casa, seduti sul divano guardando film a tema e sgranocchiando, ossa croccanti e fantasmini di meringa.

Siete tutti pronti per  questo fantastico Halloween alternativo? Potrete preparare i dolci in compagnia dei vostri Piccoli Chef, il divertimento è assicurato!

Iniziamo preparando la meringa che ci servirà per creare le ossa e i fantasmini.

INGREDIENTI:

  • Albume d’uovo 100g
  • Zucchero semolato 200g

ACCESSORI:

  • Tasca da pasticcere
  • Bocchetta da 8mm
  • Carta forno

PROCEDIMENTO:

Come prima cosa separiamo gli albumi dai tuorli (che potrete utilizzare per fare una buonissima crema pasticcera!).

Una volta separati mettiamo gli albumi nella planetaria, munita di frusta, e iniziamo a montare con la prima metà dello zucchero (100g).

Quando la meringa sarà ben montata e solida aggiungiamo il restante zucchero (100g) e lasciamo montare ancora per qualche minuto.

Mettete l’impasto della meringa in una sac a poche con una bocchetta da 8mm. Nel caso non l’abbiate potete tagliare la sacca da pasticcere facendo un foro non troppo grande ed il gioco è fatto.

Ora per creare le nostre ossa basta creare un bastoncino e poi aggiungere sulle due estremità due puntini per dare quella tipica forma di osso dei cartoni animati. Per i fantasmini, invece, dovrete creare delle semplici montagnette con due ciuffetti sui lati, così da creare la tipica forma dei fantasmi.

Ora non resta che cuocere le vostre meringhe in forno per 3 ore a 90°.

ossa e fantasmini di meringa

 

Il tuo Halloween alternitvo, ma assolutamente spaventoso può iniziare.

Ti consiglio di leggere anche I migliori film da guardare la sera di Halloween

 

Beatrice Marzini

 

 

Ti è piaciuto? condividilo!
  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »